Tom's Hardware Italia
Android

Xiaomi PocoPhone F1: bene per DXoMark ma resta fuori dalla top 20

PocoPhone F1 ha ottenuto 92 punti per la parte fotografica e 90 per i video. DxOMark esalta l'autofocus, il flash e la stabilizzazione dell'immagine.

PocoPhone F1 ha ottenuto 91 punti nel test effettuato da DxOMark, il portale che analizza la qualità fotografica degli smartphone. Un risultato di tutto rispetto ma che lo spinge fuori dalle prime 20 posizioni della classifica dominata ancora da Huawei.

Prima di analizzare i risultati, ricordiamo che lo smartphone è dotato di un sistema di doppia fotocamera posteriore da 12MP + 5MP e di una singola camera frontale da 20MP. Il device ha totalizzato 92 punti per la parte fotografica. I punti di forza sono le prestazioni dell’autofocus (97) e del flash (87). Come già evidenziato nella nostra recensione, la qualità degli scatti cambia considerevolmente a seconda delle condizioni di luce.

Infatti, PocoPhone F1 mantiene un buon livello di dettaglio, di contrasto e di bilanciamento del bianco nella maggior parte delle situazioni con buona illuminazione. Niente male nemmeno la resa cromatica e l’esposizione. In notturna, invece, c’è una notevole perdita di dettagli. Nessun commento per la fotocamera frontale, per il momento non ancora testata dal portale.

Per la parte video, il punteggio si è fermato a 90. In linea generale, resta sempre buono l’autofocus (95) a cui si aggiunge una buona stabilizzazione (84), che riduce il movimento quando si effettuano panoramiche o quando si registra camminando. Gli elementi a sfavore riguardano principalmente la limitata gamma dinamica e la sottoesposizione nelle scene illuminate. In conclusione, seppur con una valutazione inferiore rispetto ad altri modelli, PocoPhone F1 ha svolto una performance meritevole considerando la fascia di prezzo nella quale è inserito.

PocoPhone F1 con 6GB di RAM è disponibile su Amazon a meno di 300 euro. Lo trovate a questo link.