Android

Xiaomi: previsti 2 smartphone pieghevoli e uno arrotolabile

Da molti mesi ormai leggiamo (e vediamo) parecchi rumors circa lo sviluppo del primo smartphone pieghevole di Xiaomi. Molti di questi suggerivano che un dispositivo del genere sarebbe stato inserito all’interno delle famiglia Mi Mix, da sempre quella che “osa” di più dell’intera lineup. Il rumors di oggi, conferma ancora una volta questa teoria.

Mi Mix 4

Secondo Digital Chat Station il primo pieghevole di Xiaomi sarà il Mi Mix 4 Pro Max (nome ancora non definitivo) e sarà realizzato con un design simile all’ultimo Huawei Mate X2 ma anche al Samsung Galaxy Z Fold 2.

Mi Mix 4

Nelle scorse settimane, sempre la stessa testata, aveva riportato che la società cinese avesse intenzione di lanciare 3 smartphone pieghevoli da qui alla fine dell’anno. Questo di cui parla oggi ha già fatto visita sul portale TENAA a febbraio e parecchi rumors visivi sono emersi. Insomma, gli indizi iniziano ad essere tanti perciò potrebbe esserci un annuncio a breve.

Per quanto riguarda alcune caratteristiche da scheda tecnica, si parla di un display pieghevole da oltre 8 pollici con un refresh rate dinamico da 60 a 120 Hz. Mentre quello secondario sarà da circa 6,4 pollici con un frame rate massimo di 90 Hz. Anche la fotocamera avrà delle “innovazioni” con una lente periscopio che spingerà lo Zoom fino a 10X. Ovviamente non mancherà tutta la schiera di sensori “secondari” con almeno un grandangolo e una lente macro.

I pannelli del nuovo pieghevole Xiaomi Mi Mix 4 Pro Max non sarà fornito da Samsung ma da China Star. Xiaomi sa che il know how di Samsung in questo campo è già molto importante e infatti potrebbe essere coinvolta per produrre il display per il secondo pieghevole in programma, quello con apertura verso l’esterno. E il terzo? Probabilmente avrà un display arrotolabile, come Oppo X 2021.

Xiaomi Mi 10T Lite è disponibile all’acquisto ed è uno degli ultimi smartphone usciti sul mercato con ancora tanti anni di aggiornamento, Lo trovate al prezzo più basso qui.