Hot topics:
5 minuti

Smontaggio Acer Aspire 7: troppo facile!

Aggiornamento e manutenzione dell'Acer Aspire 7 sono semplici e veloci: ecco come smontare la base per raggiungere tutti i componenti.

Smontaggio Acer Aspire 7: troppo facile!

Spesso chi è alla ricerca di un notebook per l'intrattenimento, se è lungimirante valuta anche le possibilità di aggiornamento nella prospettiva futura. Tenuto conto che in ogni caso i componenti che si possono sostituire sulla maggior parte dei notebook sono pochissimi, ci sono casi fortunati in cui la progettazione ha tenuto conto di una certa accessibilità, altri in cui tanto vale rinunciare fin da subito (quindi bisogna scegliere con molta attenzione la configurazione prima dell'acquisto).

L'Acer Aspire 7, di cui abbiamo pubblicato la prova pochi giorni fa, è un esempio lampante di che cosa significhi l'impegno del produttore per prevedere fin dalla progettazione un sistema facile da aggiornare e manutenere. Per chiarire la cosa e per darvi un'idea precisa di quello che potete fare ecco di seguito lo smontaggio che abbiamo fatto nei nostri laboratori.

Acer Aspire 7 8

Sportelli di servizio

Prima di tutto Acer ha predisposto due sportelli di servizio che consentono facile accesso a disco fisso e RAM. Sono fissati da una vite ciascuno e sono molto utili: la RAM installata è di 16 GB in un unico modulo (non è stato sfruttato il Dual Channel), quindi per raddoppiarla basta acquistare un secondo modulo, con prezzi di circa 150 euro al netto di sconti.  

Acer Aspire 7 smontaggio 1

Sotto al secondo sportello c'è un disco fisso da 1 TB a 5400 RPM: se volete dare un po' di brio alle prestazioni la prima cosa da fare è rimpiazzarlo con un modello come per esempio questo Hitachi HGST HTS721010A9E630 da 1 TB a 7200 RPM, che su Amazon è in vendita a 56 euro invece che 72 euro. Meglio ancora se lo sostituite con un SSD, che costa di più ma è decisamente più veloce. Un esempio è il Crucial MX300 da 525 GB che al momento in cui scriviamo è proposto su Amazon a 143 euro.

Acer Aspire 7 smontaggio 2

Per qualsiasi altro intervento è necessario aprire la base, che per fortuna è un'operazione talmente semplice da essere alla portata di tutti, basta avere un po' di pazienza, un plettro e un comune cacciavite a stella.

Smontaggio

Dato per assunto che abbiate già rimosso gli sportelli di servizio, prima di tutto dovete svitare le 17 viti che fissano il fondo al resto della base. Quindi svitate le 4 viti che fissano il disco fisso e mettetele da parte insieme al disco (sono differenti da tutte le altre, quindi non mischiatele per non avere problemi nel rimontaggio).

A questo punto infilate il plettro in un punto qualsiasi di congiunzione fra il fondo e la base, e fatelo scorrere per tutto il perimetro. Quando avrete finito la copertura inferiore della base sarà staccata e basterà sollevarla e metterla da parte. L'ottima notizia è che non ci sono cavi di connessione che collegano le due parti da separare, quindi non serve particolare cautela nel sollevamento.

Acer Aspire 7 smontaggio 3

La batteria

Qui gli interventi che potete fare sono pochi ma importanti. Prima di tutto in questo momento avete accesso alla batteria, che non è rimovibile dall'esterno e che è un componente deperibile fra i primi a guastarsi. Occupa gran parte dello spazio sotto al poggiapolsi, e se volete rimuoverla dovete svitare prima le due viti a stella color argento che la fissano.

Acer Aspire 7 smontaggio 4
Acer Aspire 7 smontaggio 25

Nel sollevarla prestate attenzione a due particolari: il primo è che la batteria è collegata alla base da una serie di cavi nella parte alta che è bene non strappare. Il secondo è che ha dei piccoli gancetti che la fissano in sede ai lati e nella parte bassa, e che vanno rimessi al loro posto per evitare possibili problemi. Una volta sollevata la batteria potrete vedere i cavi di connessione del touchpad.

Acer Aspire 7 smontaggio 16
Acer Aspire 7 smontaggio 17
Acer Aspire 7 smontaggio 18

L'SSD PCIe

Sopra alla batteria, sulla destra, vedete invece l'SSD PCIe, che in questo caso è un modello da 256 GB. È già un'ottima scelta, se preferite un modello da 512 GB potete dare un'occhiata al Samsung MZ-V6P512BW SSD 960 PRO da 512 GB, che al momento su Amazon è in sconto del 25% a 300 euro invece che 400 euro. Nella stessa pagina trovate anche modelli da 1 e 2 TB, sempre con sconti oltre il 20 percento.

Acer Aspire 7 smontaggio 10

Sistema di dissipazione

CPU e GPU non si possono aggiornare, come quasi sempre capita sono saldati sulla scheda madre. In caso vogliate sostituire la pasta termica raggiungerli è facile perché basta togliere le 7 viti che fissano i dissipatori e le 4 delle ventole (le ventole non sono collegate agli heatpipe, ma il dissipatore ha una fascia in plastica che si inserisce sotto alle ventole, quindi è meglio svitarle prima di procedere, pur lasciandole in sede). In questo caso ricordate sempre di seguire l'ordine di smontaggio indicato con i numeri in corrispondenza di ciascuna vite, e che mette al riparo da danni indesiderati.

Acer Aspire 7 smontaggio 8
Acer Aspire 7 smontaggio 22
Acer Aspire 7 smontaggio 20

L'operazione che potrebbe spingere molti utenti a smontare il notebook è la pulizia delle ventole. Per toglierle non serve rimuovere tutto il blocco di dissipazione: basta svitare le 4 viti che le fissano e alzarle, facendo attenzione a non strappare nessun cavo.


Tom's Consiglia

Se volete avere le idee più chiare sull'offerta di notebook gaming di fascia medio-bassa date un'occhiata anche al Lenovo Legion Y520 e al Dell Inspiron 15 7000 Gaming.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Notebook?
Iscriviti alla newsletter!