Hot topics:
2 minuti

Sneaker Samsung intelligenti, personal trainer ai piedi

Samsung presenterà al Mobile World Congress un paio di sneaker "smart" chiamate IoFIT che grazie ai sensori integrati nelle suole rileveranno dati importanti su postura, distribuzione dei pesi e molto altro che consentiranno agli sportivi di migliorare le proprie prestazioni.

Sneaker Samsung intelligenti, personal trainer ai piedi

IoFIT è il nome di un nuovo paio di scarpe da ginnastica "smart" pensate per migliorare le prestazioni sportive di chi le usa. Prodotte da Salted Venture, una startup in-house di Samsung, esordiranno al Mobile World Congress 2016.

Le sneaker integrano nelle proprie suole diversi sensori di pressione in grado di misurare postura, bilanciamento e distribuzione dei pesi. I dati raccolti sono poi passati a un'app che li elaborerà, fornendo preziosi suggerimenti su come migliorare le prestazioni.

"Ci sono così tante informazioni provenienti dai nostri piedi e che al momento vanno sprecate" ha commentato il CEO di Salted Venture, Jacob Cho. Tuttavia le indicazioni saranno utili soprattutto per determinate attività, ad esempio per chi fa sport basati sulla corsa, per chi gioca a golf e per chi fa sollevamento pesi.

iofit JPG

Salted Venture è nata come detto all'interno di Samsung, grazie a C-Lab un incubatore che ha come scopo quello di facilitare la realizzazione delle idee dei dipendenti per la creazione di nuovi business.

Il team che ha realizzato le IoFIT afferma di essersi ispirato alle cosiddette pedane o piattaforme di forza che si utilizzano nell'ambito delle scienze neurologiche e del movimento per misurare le forze esercitate da un soggetto durante l'esecuzione di task motori in un sistema di riferimento.

L'idea non è nuovissima, perché a quanto pare anche Xiaomi starebbe lavorando a qualcosa di simile, ma lo scopo è diverso perché con le IoFIT Salted Venture non vuole fornire soltanto una soluzione per tenere traccia delle proprie prestazioni atletiche, ma un vero e proprio strumento di allenamento, che può essere ad esempio impiegato anche a distanza per monitorare e analizzare i dati, al fine di migliorare la resa dell'atleta.

La startup di Samsung per il momento non ha ancora parlato di quando le IoFIT raggiungeranno eventualmente il mercato o di quanto potranno costare. Una dimostrazione del loro funzionamento sarà effettuata tra pochi giorni al MWC e lì a quanto pare avverranno anche i primi contatti con alcuni produttori di scarpe sportive, per verificarne l'eventuale interesse.  

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Smartwatch?
Iscriviti alla newsletter!