Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:

Sony Exmor RS per fotocamere smartphone: che video!

Sony ha confermato che il suo nuovo sensore Sony Exmor RS (IMX318) per fotocamere smartphone sarà disponibile da maggio. Notevole il suo autofocus ibrido (AF) da 0,03 secondi.

Sony Exmor RS per fotocamere smartphone: che video!

Il nuovo sensore Sony Exmor RS (IMX318) per le fotocamere degli smartphone sulla carta sembra davvero una bomba. Si parla di un CMOS da 1/2.6 pollici con una risoluzione di 22,5 megapixel. Dovrebbe offrire una migliore qualità di immagine grazie all'impiego di uno dei primi autofocus ibridi (AF) da 0,03 secondi (0,017 a 60 FPS) e stabilizzazione elettronica a 3 assi per i video. Quest'ultima è particolarmente utile nella realizzazione di video 4K (3.840 x 2.160 pixel) riducendo al minimo distorsioni ed eventuali movimenti durante la ripresa.

Sony Exmor RS (IMX318)

Per altro il sensore è anche più compatto e si parla di una dimensione di pixel pari a 1.0μm (prima era di 1.12μm). Ciò vuol dire che i progettisti di smartphone potranno godere di un po' di spazio in più: nella corsa alla miniaturizzazione tutto conta.

Per quanto riguarda l'autofocus è bene ricordare che prima si sfruttava una combinazione di sensore di immagine con l'elaborazione fornita dal processore. Adesso è tutto integrato.

Infine Sony stima anche una riduzione dei consumi grazie all'adozione delle specifiche MIPI (Mobile Industry Processor Interface) C-PHY 1.0/D-PHY 1.2.

La disponibilità del nuovo sensore Sony Exmor RS (IMX318) è prevista per maggio. Scontata l'integrazione sui futuri modelli Xperia (lo Z5 monta l'IMX300) e i top di gamma di Huawei ed Apple.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Smartphone?
Iscriviti alla newsletter!