Sony WH-1000XM3, cuffie che riscrivono il noise cancelling

Sony è stata assoluta protagonista oggi all'IFA di Berlino. Dopo aver svelato Xperia XZ3, di cui vi abbiamo già parlato in un precedente articolo, l'azienda giapponese ha alzato il sipario sulle cuffie wireless WH-1000XM3, eredi naturali delle XM2. La linea di continuità con il modello precedente è netta, ma le novità introdotte sembrano aver ulteriormente migliorato la già ottima esperienza utente.

Le XM3 possono contare su un driver di nuova generazione con diametro di 40 mm. Beneficiano dell'HD Noise Cancelling Processor QN1, che dovrebbe garantire una cancellazione del rumore quattro volte più efficace rispetto al precedente processore. In tal senso, la nostra prima impressione è che Sony sia effettivamente riuscita a compiere l'ennesimo salto di qualità in quest'ambito, ma aspettiamo ovviamente di provare le cuffie nella quotidianità per esprimere un giudizio definitivo.

A730190 JPG

Peraltro, oltre a eliminare il rumore prodotto dai mezzi di trasporto, il nuovo processore è in grado di attenuare, fin quasi a sopprimere, i suoni di fondo della vita quotidiana, come quelli provenienti dalla strada, e le voci. Sony ha inoltre integrato la tecnologia Dual Noise Sensor, che cattura il rumore ambientale con due microfoni e invia i dati sonori al QN1 per eliminarli.

A730200 JPG

Particolare attenzione per chi viaggia in aereo: la funzione Atmospheric Pressure Optimising ottimizza il livello di eliminazione del rumore a seconda dell'altitudine, grazie a sensori che rilevano la pressione dell'aria circostante. Anche da questo punto di vista, una funzionalità che andrà inevitabilmente approfondita con l'utilizzo quotidiano.

A730198 JPG

Avendo avuto modo di toccare con mano le XM3, la prima impressione è quella di un maggiore comfort e leggerezza rispetto alle attuali XM2.  La struttura è realizzata in plastica, i pulsanti fisici presentano una finitura lucida, mentre sono due le varianti cromatiche: Black e Platinum Silver, quest'ultima con accenti dorati davvero d'impatto dal vivo.

Leggi anche: Cuffie Sony con Google Assistant, basterà aggiornarle

Sony dichiara fino a 30 ore di autonomia con eliminazione del rumore attiva e connessione Bluetooth. Peraltro, attraverso la porta USB-C, sarà possibile ricaricare le XM3 in maniera rapida, con ben 5 ore di riproduzione wireless dopo appena 10 minuti di collegamento all'alimentazione. Una possiblità che, se confermata all'atto pratico, potrebbe davvero fare la differenza. In ogni caso, arriveranno sul mercato a settembre a un prezzo non ancora reso noto.


Tom's Consiglia

Le cuffie Sony WH-1000XM2 sono attualmente in offerta su Amazon con uno sconto di oltre 100 euro rispetto al prezzo di listino. Le trovate a questo link.

Pubblicità

AREE TEMATICHE

Evento

Vuoi sapere di più su #IFA 2018? Guarda la nostra pagina dedicata!