La stampante 3D di Lego che stampa cioccolato, un sogno che diventa realtà

I Lego e il cioccolato sono due cose che da piccoli si amano alla follia. Ma anche da grandi, non prendiamoci in giro. Per questo motivo quando in redazione abbiamo visto che un maker olandese ha realizzato una stampante 3D di Lego in grado di stampare cioccolato non potevamo fare a meno di condividere con voi questa notizia, che unisce tre delle cose che amiamo maggiormente!

stampante 3d lego cioccolato   01

L'autore di questo progetto si chiama Gosse Adema, e l'idea per la sua stampante 3D è nata grazie al Remix 2.0 Contest del sito web Instructables, che sfida i maker a migliorare i design creati da altri utenti del sito.

Adema ha infatti deciso di partecipare, migliorando il design grezzo e incompleto di una stampante di dieci anni fa.

"Visto che ho già creato una stampante 3D di Lego tutto ciò che dovevo fare era realizzare un estrusore per il cioccolato. Sfortunatamente, stampare il cioccolato non è facile. Ma si può fare", ha spiegato Adema al sito web 3dprint.com.

stampante 3d lego cioccolato   02

La parte difficile, vale a dire la costruzione della stampante, era già fatta, e grazie alle competenze sviluppate con la stampante 3D di Lego Adema è riuscito a portare a termine il progetto, complice il vantaggio di usare i celebri mattoncini, che permettono di cambiare facilmente parti del design.

Secondo Adema anche l'estrusore è stato facile da realizzare, usando una siringa in cui comprimere il cioccolato fuso. L'autore spiega di aver considerato l'idea di usare un sistema di riscaldamento e un beccuccio, ma ha scelto di proseguire con l'opzione più semplice, con meno margini di errore e un risultato finale più pulito.

"Non è l'estrusore perfetto, ma funziona con stampe non troppo grandi e senza troppi dettagli. Per un risultato migliore è necessario mantenere il cioccolato a una determinata temperatura. Questo significa realizzare un sistema di riscaldamento vicino alla siringa e uno vicino all'estrusore. Tutto ciò avrebbe richiesto anche un sistema di raffreddamento, ed è per questo che ho scelto di procedere con l'estrusore che potete vedere su Instructables", continua Adema.

Se volete ammirare questa stampante 3D e cimentarvi nella sua realizzazione potete cliccare sulla pagina del progetto su Instructables. Tutti gli altri possono "gustarsi" le foto e il video in questa pagina.

Pubblicità

AREE TEMATICHE