Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
4 minuti

Stephen Hawking: l'umanità si sta distruggendo da sola

Stephen Hawking ammonisce: l'umanità è a rischio per una serie di pericoli che noi stessi abbiamo creato.

Stephen Hawking: l'umanità si sta distruggendo da sola

L'umanità è a rischio per una serie di pericoli che noi stessi abbiamo creato, dalla guerra nucleare al riscaldamento globale, passando per i virus geneticamente ingegnerizzati. Non è il commento da bar del catastrofista di turno, a dirlo è stato Stephen Hawking in un'intervista con la BBC. E non è tutto, ulteriori progressi nella scienza e nella tecnologia creeranno "nuovi modi in cui le cose potranno andare male".

La questione è venuta a galla durante una sessione di domande e risposte durante la presentazione dei due interventi che Hawking terrà della rassegna BBC Reith Lectures.

87789934 965eaeab 967e 4d1e bf15 75438752f556

Hawking, che si professa un ottimista, ha lasciato spazio alle vie d'uscita. Prima di tutto ha spiegato che il disastro non è imminente: "la probabilità di un disastro per il pianeta Terra in un dato anno può essere molto bassa, ma cresce nel corso del tempo e diventerà una quasi certezza nei prossimi mille o diecimila anni".

Poi ha risfoderato un'idea che aveva già espresso in precedenza: se alla fine l'umanità riuscirà a stabilire colonie su altri mondi la razza umana sopravvivrà. Questo tuttavia non accadrà se non fra molto tempo - secondo Hawking almeno per i prossimi cento anni - quindi nel frattempo cosa fare?

"Non dobbiamo smettere di fare progressi, o invertire la tendenza, dobbiamo semplicemente riconoscere i pericoli e controllarli. Io sono un ottimista, e credo che possiamo farlo". Secondo il Fisico "non c'è nulla di paragonabile al momento di stupore e soddisfazione che si prova quando si scopre qualcosa che nessuno sapeva prima", però le future generazioni di ricercatori devono essere consapevoli di come il progresso scientifico e tecnologico stia cambiando il mondo, e aiutare il grande pubblico a capirlo a sua volta.

"È importante fare in modo che questi cambiamenti siano rivolti nella giusta direzione. In una società democratica, questo significa che tutti hanno bisogno di avere una conoscenza di base della Scienza per poter prendere decisioni consapevoli per il futuro".

87772320 87772319

Qualcuno di voi potrebbe pensare che sia ironico che una figura di primo piano nel campo della Scienza identifichi il progresso scientifico come la principale fonte di nuove minacce. La chiave di lettura è più complessa. Stephen Hawking è uno scienziato straordinario, e la sua malattia da un lato lo costringe costantemente a superare immense difficoltà fisiche per continuare nel suo lavoro e diffondere la sua conoscenza, dall'altra probabilmente ha fatto crescere un attaccamento alla vita più forte di quello delle persone comuni.

A questo è doveroso aggiungere che Hawking ha conoscenze tali per cui una sua osservazione in questo senso ha un peso notevole e deve far riflettere, così come ha fatto riflettere il suo appello sui potenziali rischi dell'intelligenza artificiale.

Sua figlia Lucy, giornalista e scrittrice, ha spiegato che suo padre "è enormemente testardo e ha un invidiabilissimo desiderio di andare avanti e la capacità di evocare tutte le sue riserve, tutte le sue energie, tutta la sua attenzione mentale, e di indirizzarle sull'obiettivo di continuare ad andare avanti. Non solo di andare avanti ai fini della sopravvivenza, ma di trascenderla, producendo un lavoro straordinario, scrivendo libri, dando lezioni, ispirando altre persone con malattie neurodegenerative e altre disabilità".

Per chi fosse interessato, le lezioni Lecture Reith del professor Hawking saranno trasmesse il 26 gennaio e il 2 febbraio su BBC Radio 4. In seguito potrete osservarle anche sul canale web.

La grande storia del tempo. Guida ai misteri del cosmo La grande storia del tempo. Guida ai misteri del cosmo
Dal Big Bang ai buchi neri. Breve storia del tempo Dal Big Bang ai buchi neri. Breve storia del tempo
La teoria del tutto. Origine e destino dell'universo La teoria del tutto. Origine e destino dell'universo
Il grande disegno Il grande disegno

Offerte, contest e news in anteprima sulla pagina Facebook di Tom's Hardware. Diventa nostro fan!

 

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Fisica?
Iscriviti alla newsletter!