Hot topics:
3 minuti

Stranger Things Stagione 2: tutto quello che dovete sapere

La seconda stagione di Stranger Things è stata confermata: in questo articolo troverete tutto quello che siamo riusciti a scoprire sulle nuove puntate.

Stranger Things Stagione 2: tutto quello che dovete sapere

Stranger Things è indubbiamente la rivelazione dell'estate: il telefilm, disponibile in esclusiva sulla piattaforma Netflix, è stato oggetto di una accoglienza entusiastica sia da parte del pubblico che da parte della critica.

Avvisiamo subito tutti coloro che ancora non hanno finito o iniziato la prima stagione di leggere i seguenti paragrafi assumendosi tutti gli eventuali rischi di spoiler e simili. 

Come già annunciato dai fratelli Duffer (creatori e registi di Stranger Things) la seconda stagione sarà più un sequel che una continuazione di quanto visto fino ad ora. Questo perché le prime otto ore proposte al pubblico sono state concepite quasi come un unico lungo film autoconclusivo. 

stranger2

Le nuove puntate saranno quindi ambientate nell'autunno del 1984, con un salto temporale di un anno, seguendo lo "stile Harry Potter" per citare Matt Duffer in una recente intervista. Saranno introdotti ovviamente nuovi personaggi, lasciando però anche gran parte dei vecchi.

Mike, Joyce e Dustin torneranno sullo schermo (ma non siamo in grado di dire quale sarà il loro peso nei nuovi episodi), mentre riguardo a Undici non sono ancora trapelate notizie. Ci sarà spazio infine anche per Will, la cui settimana all'interno del mondo Sottosopra ha portato "conseguenze negative e cambiamenti psichici e fisici". Anche il dottor Martin Brenner "ha buone possibilità di comparire ancora", sollevando dubbi sulla sua eventuale morte.

Tra i personaggi che saranno introdotti ci sono Max, Billy e Roman. La prima, sorellastra di Billy, è un "maschiaccio" molto abile con lo skateboard; il secondo un diciassettenne duro e violento, proprietario di una Camaro nera; infine Roman, un trentenne con problemi sociali e voglia di vendicare la madre morta a causa della droga.

stranger3

Vince Vaughn e Colin Farrell sono stati oggetto di una campagna di disinformazione che, come spesso accade sul web, ha preso facilmente piede. Possiamo assicurare i nostri lettori che la notizia dell'ingaggio delle due superstar è una bufala.

Per quanto concerne la trama, a essere onesti, l'impressione è che i due fratelli Duffer stiano cercando di creare una certa confusione, in modo da lasciare intatto l'alone di mistero e imprevedibilità che ha contraddistinto la precedente stagione.

Incrociando le diverse dichiarazioni rilasciate su varie testate possiamo comunque affermare che Stranger Things 2 approfondirà il tema dell'effetto del mondo Sottosopra (il teaser trailer proposto all'interno dell'articolo pare confermare queste intenzioni) sugli esseri umani e cercherà di portare sullo schermo nuove situazioni, mantenendo al contempo il contatto con quanto già successo nel 1983. La piccola città di Hawkins non sarà inoltre l'unica location del telefilm.

Ricordiamo che Stranger Things 2 sarà composto da 9 puntate e che sarà disponibile non prima del 2017. C'è ancora molto tempo insomma per tonnellate di nuovi dettagli e indiscrezioni!

(Piccola nota: abbiamo deciso di utilizzare dove possibile i termini della traduzione italiana, per una maggiore vicinanza al pubblico nostrano, seppur consapevoli delle numerose brutture dell'adattamento quali Undi/Undici o la famosa scena dell'alfabeto sul muro).

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Streaming and TV?
Iscriviti alla newsletter!