Subaru Viziv Tourer: la première al Salone di Ginevra

Accanto ai restyling dell'attuale line-up di modelli offerti, tra cui Levorg, Outback, XV e BRZ,  Subaru ha deciso di presentare un nuovo concept; si tratta della Tourer denominata Viziv,  un prototipo che ricorda le forme di una Wagon sia nell'aspetto che nelle dimensioni, vantando una lunghezza di 4.77m e una larghezza di 1.93m.

IMAG2754

L'abitacolo può ospitare un massimo di 4 passeggeri ed è il bagagliaio a beneficiare dello spazio rimanente.

Nonostante la parvenza apparentemente innocua, il concept Viziv esibisce un look estremamente aggressivo, frutto di un frontale particolarmente acuto e spigoloso, di dettagli in fibra di carbonio sugli splitter e sui passaruota e della presenza di minigonne laterali e un estrattore posteriore.

Le linee tendono ad ammorbidirsi procedendo verso il retrotreno dove terminano con un taglio netto secondo il classico profilo di una Wagon. La generosità delle dimensioni interne e il look peculiare permettono a questo concept di impersonare la filosofia di design "Dynamic x Solid" della casa delle Pleiadi.

IMAG2746

Con questo concept Subaru non è intenzionata a rielaborare l'aspetto esteriore della sua line-up, ma intende integrare nuovi sistemi di Advanced driver Assistance (ADAS) per rendere l'esperienza di guida delle sue vetture piacevole e nel contempo confortevole. Già presente su alcuni modelli, la tecnologia "Eyesight" promette un totale controllo di ciò che avviene durante la marcia grazie all'utilizzo di molteplici telecamere integrate nel tetto e di nuovi radar abbinati ad un nuovo elaboratore centrale.

Dulcis in fundo la presenza dello storico motore boxer Subaru e della collaudata trazione integrale symmetrical AWD, in grado di garantire un grip ottimale su qualsiasi superficie.

Pubblicità

AREE TEMATICHE