Hot topics:
News su Black Friday 2017
17 minuti

Surface 3 in prova, ecco tutti i pregi e difetti del nuovo tablet Microsoft

Schermo di qualità, tastiera migliorata, buona autonomia: ecco tutto quello che c'è da sapere sul nuovo tablet Microsoft Surface 3.

Surface 3 in prova, ecco tutti i pregi e difetti del nuovo tablet Microsoft

Microsoft Surface 3

 

Il rivestimento in lega di magnesio con gli angoli smussati, il sostegno posteriore robusto e la Type Cover versatile fanno del nuovo Surface un prodotto che attira l'attenzione.

Microsoft Surface 3

Introduzione

Microsoft Surface 3

Le prime due generazioni di Surface offrivano ai consumatori due opzioni poco allettanti: spendere molto per un Surface Pro, o acquistare un modello a prezzo più contenuto (all'annuncio in Italia: 32 GB a 487 euro, 64 GB a 591 euro) ma con Windows RT, la versione castrata del sistema operativo che non supportava le applicazioni desktop standard.

Rispetto al suo predecessore Surface 3 (729,90 euro nella versione in prova) costituisce un enorme miglioramento dato che installa la versione completa di Windows 8.1, un processore Atom, uno schermo multitouch da 10,8 pollici con risoluzione di 1920 x 1280 pixel e un sostegno con tre posizioni per consentire di trovare l'inclinazione ideale.

Anche la tastiera Type Cover - che dev'essere acquistata opzionalmente al prezzo di 154,90 euro - è stata migliorata e adesso fornisce uno dei migliori feedback tattili che abbiamo provato su un dispositivo mobile. Anche se Surface 3 non è il tablet più potente sul mercato è uno dei più versatili.

Leggi anche: Microsoft svela Surface 3: Windows 8.1 e Atom a 600 euro

Caratteristiche fisiche
Dimensioni (HxWxD) 267 x 187 x 8,7 millimetri
Peso 622 grammi
Hardware
Processore Intel Atom x7-Z8700 a 1.6 GHz
Memoria RAM 4 GB
Processore Grafico Integrato
Hard Disk eMMC da 128 GB
Unità Ottica No
Batteria
Capacità -
Alimentatore
Potenza 13 watt
Peso -
Dimensioni -
Schermo
Dimensione 10,8 pollici
Tecnologia ClearType
Risoluzione 1920 x 1280 pixel
Touchscreen Sì a 10 punti di contatto
Connettori Video
VGA No
DVI No
HDMI No
Display Port mini DisplayPort
Altri No
Connettività Dati
Wi-Fi a/b/g/n/ac
Ethernet No
Bluetooth 4.0 LE
Connettori Dati
USB 2.0 -
USB 3.0 1, più il connettore di ricarica micro USB
eSATA No
Thunderbolt No
Lettore di schede di memoria microSD fino a 128 GB
Express Card No
Webcam
Risoluzione 3.5 megapixel frontale, 8.0 megapixel posteriore
Audio
Connettore Microfono Presa jack da 3,5 millimetri combinata con le cuffie
Connettore Cuffia Presa jack da 3,5 millimetri combinata con il microfono
Connettori altoparlanti No
Sicurezza
Lettore impronte digitali No
TPM No
Sistema Operativo
Windows 8.1
Garanzia
Durata 2 anni
Tipologia assistenza Carry-In
Servizi aggiuntivi A pagamento
Prezzo
Prezzo 729,90 euro

Design

Uno dei più bei dispositivi mobile di qualsiasi dimensione e categoria, Surface 3 ha un rivestimento grigio opaco in lega di magnesio con i bordi smussati. Sulla parte posteriore ci sono il logo Microsoft e il sostegno regolabile in tre posizioni. La tastiera Type Cover originale conferisce a Surface un aspetto unico, pulito e futuristico che senza dubbio un giorno gli varrà un posto in un museo del design.

Microsoft Surface 3

Il sostegno si può aprire in tre diverse posizioni, ciascuna delle quali reclina maggiormente all'indietro il dispositivo rispetto al piano d'appoggio. Nella prova ho trovato la prima posizione ideale per digitare testi e per svolgere attività di produttività alla scrivania, la seconda è stata la mia preferita per guardare video da seduto mentre la terza, che porta Surface ad essere quasi parallelo al piano d'appoggio, non mi è stata particolarmente utile.

Leggi anche: Recensione Surface Pro 3: migliore in tutto, tranne nel prezzo

Usando la prima posizione sono riuscito anche a tenere in equilibrio Surface sulle mie gambe senza che cadesse. In ogni caso lo sentivo un po' instabile per via della mancanza di cerniere di aggancio con la base e per il fatto che la Type Cover pesa sensibilmente meno del tablet.

A meno che Microsoft non finisca prima o poi per fare una tastiera un po' più pesante, tutti i tablet Surface daranno questa sensazione quando usati sulle gambe. In ogni caso, quando ho usato il dispositivo appoggiato su un piano d'appoggio la prima posizione del sostegno ha inclinato lo schermo in una posizione ottimale, con un'angolazione rispetto alla tastiera simile a quella dei notebook.

Leggi anche: Acer Aspire Switch 10, tablet e notebook 2 in 1 a 349 euro

Con dimensioni di 267 x 187 x 8,7 millimetri e un peso di 622 grammi Surface 3 è decisamente sottile e leggero per essere un prodotto con schermo da 10,8 pollici. L'iPad Air 2, che ha in dotazione un display da 9,7 pollici, pesa 444 grammi mentre l'Acer Aspire Switch 10, che ha uno schermo da 10,1 pollici, pesa 585 grammi senza la tastiera.

Leggi anche: Asus Transformer Book T300 Chi: notebook e tablet da lucidarsi gli occhi

Passando a prodotti con schermi più grandi, sia l'Asus Transformer Book T300 Chi (725 grammi senza tastiera) sia Surface Pro 3 (798 grammi senza tastiera), entrambi con display da 12 pollici, sono decisamente più ingombranti. La tastiera Type Cover aggiunge circa 272 grammi al peso del tablet.

Leggi anche: Recensione iPad Air 2, ancora più sottile e potente

Connettività

Il Surface 3 non offre un gran numero di connettori, ma quelli che ci sono consentono molta flessibilità. Sono stato particolarmente impressionato dal connettore di ricarica – il primo nella storia di Surface con una porta standard micro-USB. Surface 3 è venduto in bundle con un alimentatore da 13 watt, ma potete anche usare un caricabatterie USB di terze parti o collegarlo alla porta USB di un altro computer.

Il tablet inoltre offre un connettore USB 3.0 in formato standard per collegare periferiche esterne come mouse, dischi fissi, hub e altro. Risponde poi all'appello l'uscita video mini DisplayPort valevole per collegare monitor esterni o TV, e un vano per le schede microSD che permette di aggiungere fino a 128 GB di spazio di archiviazione.

Webcam

Microsoft Surface 3 foto

Entrambe le webcam presenti su Surface 3 hanno realizzato nel corso dei test immagini nitide e dai colori vivaci. Quella posteriore da 8 megapixel ha scattato immagini particolarmente brillanti ai fiori gialli e agli alberi verdi in un cortile ombreggiato, oltre a foto di buona qualità di un gatto in condizioni di luce miste. Il video a 1080p di un'auto che viaggiava su una strada cittadina era particolarmente ricco e mostrava anche vivaci taxi gialli e una cassetta della posta blu.

La webcam frontale da 3,5 megapixel ha scattato una foto dettagliata al mio viso cogliendo con precisione il colore della mia pelle, dei capelli e degli occhiali.

Audio

Al contrario di molti tablet che riproducono un suono sordo e metallico, Surface 3 offre un audio davvero eccellente e abbastanza potente da sentirsi in un ampio soggiorno. Quando ho ascoltato l'album Forget Me Nots di Patrice Rushen la voce, le percussioni e i bassi erano ricchi e strutturati. Quando sono passato al genere heavy-metal con Breaking the Law di Judas Priest sono riuscito a cogliere una netta separazione dei suoni dei vari strumenti che uscivano dalla destra e dalla sinistra del tablet.

Display

Lo schermo da 10,8 pollici di Surface 3 ha l'elevata ma inusuale risoluzione di 1920 x 1280 pixel (200 pixel in più di altezza rispetto al 1080p) e durante il nostro test ha riprodotto immagini nitide e vivaci. Quando ho visto il trailer di Star Wars: The Force Awakens, la barba incolta sul viso di Han Solo e i contorni degli elementi delle uniformi dei soldati erano ben definiti. Colori come il rosso delle spade laser erano vivaci ma non troppo saturi come apparivano invece su altri tablet che abbiamo provato, come per esempio il Galaxy Tab S series.

Leggi anche: Star Wars: Il Risveglio della Forza, primo trailer italiano!

Secondo i nostri test lo schermo di Surface 3 riesce a riprodurre il 99,3 percento del gamut volume, il che significa che visualizza quasi tutti i colori previsti dallo standard. Il valore supera del 10 percento la media della categoria (83,7 %) ed è leggermente superiore anche a quello di Surface Pro 3 (97 percento), e molto avanti rispetto all'Asus Transformer Book T300 Chi (70 percento). Resta dietro all'iPad Air 2 (100 percento). Le immagini inoltre sono abbastanza precise, dato che il DeltaE è di 3,1, contro lo zero che è il valore perfetto.

Grafico luminosità display
Microsoft Surface 3 - Grafico luminosità display

Con una luminosità pari a 407 candele, lo schermo di questo tablet Microsoft è uno dei più luminosi sul mercato ed eclissa sia la media della categoria (341 candele), sia l'iPad Air 2 (368 candele) sia Surface Pro 3 (298 candele). Durante i test sono riuscito a leggere i contenuti anche sotto la luce diretta del Sole senza che i colori fossero del tutto slavati, e a vedere anche da angolazioni superiori ai 45 gradi.

Però vi consigliamo di portare sempre con voi un panno per la pulizia dello schermo: ogni volta che la luce riflette sul display lucido le ditate coprono i contenuti.

Durante i test abbiamo potuto constatare che lo schermo risponde prontamente al tocco, gestisce bene anche gesture come il pinch to zoom e permette di disegnare anche con tutte e 10 le dita contemporaneamente in Windows Paint. Supporta anche la penna, di cui parliamo nella prossima pagina.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Tablet Windows?
Iscriviti alla newsletter!