Synology annuncia il NAS DS1618+ con Intel Denverton

Synology ha annunciato il nuovo NAS DiskStation DS1618+ con processore Intel Denverton, dedicato alle piccole e medie aziende e agli utenti più esperti.

Molti produttori hanno già adottato i processori Denverton (Atom C3xxx) nei loro prodotti, ma Sinology ha continuato a usare la piattaforma Rangeley per diverso tempo. Il DS1618+ rappresenta quindi una decisa svolta per l'azienda. Si tratta di un NAS di grande formato con 6 slot d'espansione.

ds1618p

Il processore usato è il quad-core Intel Atom C3538 che opera a una frequenza di 2,1 GHz, coadiuvato da 4 GB di RAM non-ECC DDR4-SODIMM espandibili però dagli utenti fino a 32 GB. Il NAS può inoltre essere collegato a due ulteriori Synology Dx517, raggiungendo così un totale di 16 slot di espansione. Dotato anche di una PCIe 3.0 x8, che migliora ulteriormente la possibilità di connessioni con adattatori per SSD M.2 o un'interfaccia di rete.

detail DS1618plus Dual channel 10GbE@2x
 detail DS1618plus Dual channel M2D17@2x 

Per quanto riguarda la connettività troviamo quattro porte Gigabit Ethernet, tre USB 3.0 e due eSATA.

Leggi anche: Guida all'acquisto del migliore SSD

Synology ha anche aggiornato il suo software di gestione, DSM 6.2, che aggiunge una migliore fruibilità e nuove funzionalità sia per quanto riguarda la sicurezza che la gestione IT.

Il NAS DiskStation DS1618+ è già disponibile sul sito del produttore, ma non è stato ancora comunicato il prezzo, che dovrebbe essere in linea con gli 800 dollari a cui viene proposto su Amazon US.

Pubblicità

AREE TEMATICHE