Tablet Latitude 7212 sopravvive a cadute da 120 cm

Chi lavora in condizioni ambientali difficili, con umidità, sabbia e il rischio che il notebook faccia cadute rovinose, opta per i prodotti cosiddetti "rugged", ossia pensati apposta per uscire indenni dalla maggior parte delle situazioni in cui quelli "normali" si danneggerebbero irrimediabilmente (o quasi).

È in quest'ambito che esordisce il nuovo Latitude 7212 Rugged Extreme Tablet, un prodotto testato per sopravvivere a cadute da un'altezza di 120 cm da spento, e da 90 cm quando acceso. Inoltre si può usare senza problemi in ambienti con salsedine e sabbia, e resiste addirittura al congelamento e successivo scongelamento. I prezzi oltreoceano partono da 1.899 dollari e al momento non abbiamo notizie ufficiali da Dell Italia circa disponibilità e prezzi nel nostro Paese.

1503942265976

Successore del Latitude 12 Rugged Tablet, il 7212 installa CPU Intel di sesta o settima generazione (per i prodotti di questo tipo la CPU di ultima generazione ha molta meno importanza della conformità ai test di resistenza), un massimo di 16 GB di RAM e supporti di archiviazione SSD. Lo schermo ha una diagonale utile di 11,6 pollici e una risoluzione Full HD anti riflesso, per poter garantire un'elevata leggibilità anche all'aperto. 

Il sistema operativo è Windows 10 o Windows 7 (con diritti di downgrade), ed è preinstallata una doppia batteria. Quanto alla connettività offre una porta USB Type-A, un lettore per le schede SmartCard e una porta USB Type-C. Il modulo 4G LTE è opzionale, il peso complessivo è di 1,27 Kg.

I concorrenti diretti di questo prodotto in Italia sono il Toughbook CF-D1 e il Toughbook CF-33 di Panasonic.


Tom's Consiglia

Non avete un tablet rugged e non lavorate in condizioni critiche, ma volete portare in spiaggia il prodotto che usate a casa? Ecco una custodia che almeno lo rende impermeabile e lo protegge dalla sabbia. 

Pubblicità

AREE TEMATICHE