Tablet Sony S1 ed S2, ecco modelli e nuovi dettagli

Emergono maggiori informazioni sui tablet S1 ed S2 si Sony. Il primo sarà distribuito in quattro versioni, che si differenziano per quantità di memoria disponibile e presenza della connessione 3G. Il modello S2 invece sarà venduto in due versioni, da 32 e 16 gigabyte, ma non ci sarà una versione con solo il Wi-Fi, avremo infatti due modelli Wi-Fi + 3G, come riporta CNet. 

Sony Vaio S2

Vale la pena ricordare che il Sony S1 (Sony Vaio S1, il tablet con la PlayStation dentro) ha una diagonale da 9,4 pollici, sistema operativo Android Honeycomb, e come lo smartphone Sony Experia Play (Xperia Play, Android è una vera console da gioco) permette di giocare ai titoli PlayStation.

Le due versioni citate si differenziano come abbiamo detto per la memoria integrata, 32 o 64 GB, ma chi vuole di più apprezzerà la presenza di un lettore per schede di memoria SD. Lo schermo IPS è impreziosito dalle tecnologie TruBlack e Bravia, che Sony ha preso direttamente dai famosi televisori. Secondo fonti vicine a Sony avrebbe anche un'autonomia "comparabile a quella dell'iPad". Per questo tablet non mancheranno gli accessori, come una docking station e la tastiera bluetooth.

Se il Sony S1 si colloca nella categoria dell'iPad e degli altri tablet, il nuovo S2 è una minaccia diretta - anche se non palesata - al Nintendo DS (Vaio S1 e S2: ecco i tablet di Sony all'opera). Questo mini tablet offre infatti due schermi da 5 pollici - senza tasti fisici - grazie ai quali promette un'entusiasmante esperienza di gioco in mobilità.

Entrambi i tablet infine sono progettati per inserirsi in un ecosistema di dispositivi Sony, vale a dire in una casa dove già hanno trovato posto una PS3 e un televisore del marchio giapponese. I Sony S1 ed S2 saranno presentati ufficialmente a settembre, in occasione dell'IFA di Berlino. Il nome sarà diverso da quello circolato fino ad ora, ma dovrebbe essere simile. Per la distribuzione si può ipotizzare la fine del 2011 o i primi mesi del 2012. 

Sony comunque ha già cominciato a investire energie e risorse in questi prodotti, come dimostra il concorso realizzato in collaborazione con Adobe. Le due aziende hanno infatti messo in palio circa 200.000 dollari per gli sviluppatori più abili che vorranno creare software per questi tablet (Adobe e Sony: app per i nuovi tablet dual-screen).

Pubblicità

AREE TEMATICHE