Hot topics:
21 minuti

Test AOC Agon AG251FZ, monitor FreeSync a 240 Hz

Pannello TN Full HD velocissimo, FreeSync e colore eccellente di fabbrica per il monitor da 24,5 pollici di AOC, l'Agon AG251FZ.

Test AOC Agon AG251FZ, monitor FreeSync a 240 Hz

Monitor da gioco veloce per chi ha una Radeon

AOC Agon AG251FZ

24,5 pollici FHD con FreeSync e refresh rate fino a 240 Hz.

AOC Agon AG251FZ

Alcuni mesi fa abbiamo provato il ROG Swift PG258Q, il primo monitor a 240 Hz per computer di Asus. Restituisce un vantaggio reale ai videogiocatori competitivi offrendo G-Sync, ULMB, un pannello super veloce e virtualmente nessun input lag. Costa un bel po', più di qualsiasi altro pannello da 25" Full HD, ma come sappiamo il modulo G-Sync fa lievitare il prezzo.

Oggi proviamo la versione FreeSync dello stesso pannello prodotto da AU Optronics, nella forma dell'AOC Agon AG251FZ. Parte della linea di schermi da gioco Agon, offre sempre un refresh rate a 240 Hz, ma il refresh variabile è possibile solo con le schede video AMD Radeon e non c'è nessuna tecnologia di riduzione del blur. Di conseguenza il prezzo è minore, parte da 350 euro circa nel momento in cui scriviamo.

Come l'Asus PG258Q e l'Acer XB252Q, l'alta velocità è garantita alla risoluzione Full HD. Anche se molti considerano questa caratteristica "un passo indietro", vedendolo in azione cambierete idea.

Specifiche tecniche AOC Agon AG251FZ

L'AG251FZ è stabile fino a 240 Hz e non richiede overclock dall'OSD per arrivare a tale livello. Vi basta semplicemente selezionare la velocità da Windows. Il FreeSync è supportato da 48 a 240 Hz, mentre lo stesso pannello in modalità G-Sync funziona da 24 a 240 Hz. Onestamente, in Full HD, nessuno dovrebbe ritrovarsi con frame rate sotto i 48. Anche una scheda video a basso costo è in grado di restituire prestazioni adeguate in molte occasioni.

AOC Agon AG251FZ
Tipo di pannello e retroilluminazione TN, W-Led, Edge Array
Dimensione e Formato dello Schermo 24.5 pollici, 16:9
Risoluzione massima e refresh rate 1920*1080 pixel @240Hz; FreeSync 48-240Hz
Profondità di colore e gamut 8 bit (6 bit + FRC), sRGB
Tempo di risposta (GTG) 1 ms
Luminosità 400 cd/m2
Contrasto 1000:1
Altoparlanti 2x3W
Ingressi (1) DisplayPort 1.2 (1) HDMI 2.0 w/HDCP 2.2; (1) HDMI 1.4; (1) DVI; (1) VGA
Audio jack 3,5 mm cuffie; ingresso stereo 3,5 mm; microfono in/out da 3,5 mm
USB (1) USB v3.0 up; (4) down
Consumi 15,5 watt, luminosità 200 nits
Dimensioni pannello con base 566 x 429-544 x 221mm
Spessore pannello 58 mm
Larghezza cornici 12 mm sopra,12 mm ai lati, 20 mm sotto
Peso 6,6 kg
Garanzia 3 anni

Questo schermo non ha, come scritto, alcuna tecnologia di riduzione del blur. Considerata la velocità, non ci sembra un grande problema. Alcuni giocatori ipercompetitivi preferiscono ULMB rispetto a G-Sync o FreeSync, ma in base alla nostra esperienza gli ultimi due garantiscono un'esperienza di gioco migliore. AOC usa l'intera gamma di luminosità di cui è capace questo pannello, portando la sua uscita fino a 400 nits nei nostri test. Come vedrete in seguito, abbiamo registrato numeri notevoli anche per risposta e lag.

Non c'è dubbio che questo si tradurrà nello schermo più veloce a disposizione degli utenti con schede AMD Radeon. Deve però offrire anche un colore accurato, un contrasto decente e un processo del movimento adeguato. I nostri test ci daranno le risposte che cerchiamo, ma prima vediamo com'è fatto questo monitor.

AOC Agon AG251FZ a nudo

Il pannello e il montante devono essere assemblati con quattro viti Philips. La base si collega con un bullone. La qualità costruttiva è un livello sopra quello tradizionale di AOC, che è comunque già molto buono.

ag251fz 01

L'alimentatore è esterno e ingombrante. In bundle avete cavi per HDMI e DVI, ma stranamente non per la DisplayPort. Ad arrotondare gli accessori c'è un cavo USB 3.0 e un adattatore metallico per il montaggio VESA.

Il pannello ha una cornice ridotta, solo 12 mm in alto e ai lati, che non ha pretese di essere definito "zero frame". Lo strato antiriflesso non è a filo, ma il bordo dello schermo è comunque minimo. Nella parte bassa è leggermente più ampio, 20 mm. Non avrete alcun problema con i riflessi di luce ambientale su questo schermo. Li respinge in modo netto e mantiene un'eccellente chiarezza senza imperfezioni visibili.

ag251fz 02

I controlli sono nel bordo inferiore destro del pannello, ma probabilmente non li toccherete mai salvo quello di accensione. Un controller cablato incluso nella confezione permette di navigare nell'OSD insieme a tre tasti per la modalità immagine.

ag251fz 05

La base e il montante sono fatti di solido alluminio e sono molto rigidi quando tutto è messo insieme. È possibile regolare l'altezza per 11,5 cm oltre che girarlo di 20° su ogni lato, inclinarlo indietro di 21,5° e 3,5° in avanti. Potete anche girare il monitor in modalità ritratto. Tutti i movimenti sono netti e senza gioco, e c'è persino una scala su uno dei lati per consentire di replicare facilmente la posizione verticale del pannello.

ag251fz 04

Il profilo laterale è di spessore medio, e il bordo destro include due USB più le uscite microfono e cuffie. Poco sopra questi c'è un piccolo aggancio retrattile per le cuffie. Lo stile specifico della serie Agon continua nel retro con una grande rifinitura rossa in una texture in metallo spazzolato. I due speaker sono dietro due piccole griglie in alto. Offrono un volume ragionevole senza eccessiva distorsione. La potenza di 3W è un po' più alta rispetto ad altri monitor.

ag251fz 03

Il pannello degli ingressi è più completo rispetto a quello che troverete su qualsiasi monitor G-Sync. Oltre a una DisplayPort, avete HDMI 1.4 e 2.0. L'ultima supporta FreeSync, 240 Hz e HDCP 2.2. La porta 1.4 funziona con i dispositivi compatibili MHL. Avete anche una DVI che lavora fino a 144 Hz. Se avete bisogno di una VGA, è presente e supporta i 60 Hz. Inoltre ci sono le porte USB rimanenti, un ingresso audio analogico e un ingresso per il microfono. La porta mini-USB è per il controller OSD.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Monitor?
Iscriviti alla newsletter!