Test aspirapolvere senza fili Dyson V10 Absolute: il migliore

Scopriamo il nuovo V10 di Dyson

Scopriamo il nuovo V10 di Dyson

Dyson V10 Absolute

 

Dyson V10 è attualmente il miglior aspirapolvere senza fili che possiate acquistare

61Q3R27o8TL  SL1500

Dyson ha recentemente presentato V10, il suo nuovo aspirapolvere senza fili, il frutto di anni di ricerca e ottimizzazione di quello che già era il V8. Quest'ultimo lo abbiamo recensito a questo link  "Dyson V8 Absolute, ergonomia e potenza a portata di mano".

Non c'era molto di negativo da dire su V8. Difatti è risultato essere un ottimo aspirapolvere, il migliore senza fili che potevate acquistare, fino ad ora. V10 rappresenta un passo avanti sotto tutti gli aspetti rispetto a V8, che però non sostituisce completamente, infatti potrete continuare ad acquistare il modello precedente a un prezzo più basso. A proposito di prezzo, V10 si posiziona nella stessa fascia, e quindi per il modello Absolute, il più completo, dovrete essere pronti a spendere 629 euro.

Dyson V10 25

Vediamo quindi ora che cosa vi offre il nuovo Cyclone V10, e soprattutto cosa cambia rispetto a V8.

Come è fatto

Dyson ha rotto con il passato, abbandonando l'iconico design con il serbatoio ruotato di 90 gradi rispetto al motore, e ora questi due elementi sono in linea. È un design più tradizionale, ma Cyclone V10 si riconosce sempre a colpo d'occhio, considerando che tutti gli altri elementi sono rimasti immutati.

Dyson V10 47

Se mettete V8 e V10 uno di fianco all'altro, avrete la sensazione che il nuovo arrivato sia molto più ingombrante. In realtà ruotare il serbatoio ha permesso a Dyson di sfruttare meglio lo spazio, che in questo caso ha occupato con un serbatoio dalla capienza doppia rispetto al passato. Se guardate bene i singoli elementi, e allineate i due corpi, noterete che la differenza è di pochi millimetri e che la bocchetta di collegamento del tubo di aspirazione è alla stessa altezza. Infatti ne deriva che in termini di ingombro e altezza i due aspirapolvere sono pressoché identici. Questo è un fattore importante, perché significa che l'ergonomia d'uso, ritenuta ottima su V8, lo è anche su V10.

Dyson V10 19

Anche il peso è rimasto più o meno invariato. Quando proverete ad alzarlo con una sola mano dovrete fare lo stesso identico sforzo. Nonostante non sia molto, il peso rimane un elemento su cui Dyson potrebbe lavorare per un futuro modello.

Il serbatoio è sempre dotato di un sistema di svuotamento veloce. Basta puntarlo verso il sacchetto in cui vorrete svuotarlo e tirare una maniglia superiore. Così come accadeva su V8, il serbatoio si aprirà all'estremità e si sposterà in avanti, rimuovendo la sporcizia, soprattutto capelli, che si saranno attaccati al filtro. La principale differenza, in questo caso, è che dovrete prima rimuovere il tubo di aspirazione, mentre su V8 potete anche lasciarlo collegato. Per alcuni sarà un piccolo passo indietro, ma rimane un'operazione di pochi secondi, e in realtà rimuovere il tubo vi dona più controllo nell'operazione.

Dyson V10 37
Dyson V10 44
Dyson V10 41

La batteria è sempre posizionata sotto al manico, ed è allo stesso tempo un po' meno ingombrante ma, come vedremo, più performante. Per segnalare lo stato di carica ritroviamo i tre LED blu.

Il grilletto è molto sensibile, una caratteristica positiva poiché non richiede un grande sforzo nel tenerlo premuto. Un'importante  novità riguarda il selettore di velocità posizionato nella parte superiore, che ora guadagna una terza velocità. Se con V8 dovrete decidere se massimizzare la durata della batteria con la velocità più bassa, con V10 potrete puntare su una durata di aspirazione di buon livello a una velocità di aspirazione superiore a quella base.

Dyson V10 38
Dyson V10 46

Infine il filtro è inserito nella parte posteriore. La differenza rispetto a V8 è importante, poiché ora è presente un unico filtro, e non due, di dimensioni più generose. Si rimuove facilmente ed è lavabile con semplice acqua. La manutenzione di V10 è più semplice e veloce, avendo a che fare con un solo filtro.

Accessori e motore V10

Gli accessori inclusi con V10 Cyclone Absolute sono gli stessi presenti con V8, ma sono migliorati. La spazzola a rullo morbido e la Direct Drive acquisiscono nuovi supporti posteriori e laterali che migliorano l'aderenza al terreno e influiscono positivamente sul potere aspirante. Qui sotto vi mostriamo tutti gli accessori.

  • Un tubo prolunga molto leggero.
Dyson V10 34
  • Spazzola a rullo morbido, progettata per i pavimenti rigidi, rimuove le particelle più grandi e la polvere fine contemporaneamente. Copertura dell'intera larghezza della spazzola: morbida tessitura in nylon, con filamenti in fibra di carbonio.
Dyson V10 51
Dyson V10 52
Dyson V10 53
  • Spazzola Direct Drive, con il 75% di potenza aggiuntiva rispetto ad una spazzola motorizzata, è in grado di spingere le setole più in profondità nel tappeto e rimuovere una maggiore quantità di sporco. I filamenti in fibra di carbonio rimuovono la polvere fine dai pavimenti.
Dyson V10 59
Dyson V10 62
  • Mini-Turbo Spazzola, Per la pulizia degli imbottiti. Adatta per chi ha animali domestici.
Dyson V10 10
Dyson V10 07
  • Accessorio multifunzione a bocchetta
Dyson V10 30
Dyson V10 28
Dyson V10 29
  • Lancia
Dyson V10 31
Dyson V10 32
  • Mini spazzola delicata, per le superfici più delicate
Dyson V10 06
Dyson V10 05
Dyson V10 04

Le spazzole sono facilmente smontabili e lavabili.

Non manca il caricabatteria, e anche il supporto da parete. Non è necessario attaccare V10 alla parete per usarlo, anche se è consigliabile considerando la comodità.

Dyson V10 15

Il supporto è basculante, s'inserisce il manico in diagonale e poi si blocca in verticale. Ogni volta che riporrete così la scopa elettrica, lo spinotto di ricarica (ammortizzato) s'inserirà nell'apposito connettore e ricaricherà la batteria.

Motore V10

Il motore V10, attorno a cui si sviluppa il nuovo prodotto, è il motore digitale più piccolo e avanzato dell'azienda (per le aspirapolvere), ruota a ben 125mila giri al minuto, ed è il 20% più potente rispetto al V8. Questo porta la potenza totale da 425W (del V8) ai 525W.

Tutto è racchiuso in un cilindro di 125 grammi (ben 34 brevetti). Alla massima potenza è in grado di spingere fino a 1236 litri d'aria al minuto, cioè ben 21 litri al secondo.

Dyson V10 42

Il nuovo motore, posizionato in linea con i 14 cicloni, permette di generare un flusso d'aria con meno impedimenti e quindi di offrire prestazioni superiori.

Alla velocità minima e massima la rumorosità generata non differisce da quella di V8, con la modalità intermedia che rappresenta ovviamente una via di mezzo. In realtà non è molto distante dalla rumorosità generata alla potenza minima, e risulta generalmente inferiore rispetto a quella di altre scope elettriche.

All'interno di V10 sono presenti anche differenti sensori che permettono di rilevare il posizionamento nello spazio dell'aspirapolvere e regolare i parametri di aspirazione per mantenere sempre il massimo livello di efficienza.

Continua a pagina 2

Pubblicità

AREE TEMATICHE