TIM: 4,8 milioni di multa per le campagne sui servizi fibra

Telecom Italia S.p.A è stata sanzionata per un ammontare di 4,8 milioni di euro dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato "per pratica commerciale scorretta".

La criticità è stata individuata nelle campagne pubblicitarie inerenti l'offerta commerciale di connettività in fibra ottica (cartellonistica, sito web, below the line e spot televisivi).

Ganhe bônus de internet da TIM na recarga de seu pré pago

In pratica l'AGCM ha rilevato un "claim" che enfatizzava l'uso integrale o esclusivo della fibra ottica e/o il raggiungimento delle massime prestazioni in termini di velocità e affidabilità della connessione, "omettendo di informare adeguatamente i consumatori circa le reali caratteristiche del servizio offerto e le connesse limitazioni". In particolare non erano esplicitati "i limiti geografici di copertura delle varie soluzioni di rete, le differenze di servizi disponibili e di performance in funzione dell'infrastruttura utilizzata per offrire il collegamento in fibra".

Secondo il Garante non era chiaro anche che "per raggiungere le massime velocità pubblicizzate, fosse necessario attivare un'opzione aggiuntiva a pagamento". Il tutto di fatto vanificando "l'indicazione del prezzo dell'offerta contenuta nei claim principali".

L'AGCM ha ritenuto quindi che la condotta fosse "omissiva e ingannevole". Il consumatore quindi "non è stato messo nelle condizioni di individuare gli elementi che caratterizzano, in concreto, l'offerta" e di conseguenza "di prendere una decisione consapevole sull'acquisto".

Da rilevare che l'azione dell'AGCM sembra sposare anche lo spirito della recente iniziativa intrapresa dal Garante delle Comunicazioni, che punta a migliorare il livello di trasparenza delle offerte fibra.

"TIM ritiene del tutto infondata la decisione odierna dell'Autorità Antitrust sia nel merito sia nella quantificazione della sanzione, anche a fronte della fattiva collaborazione che l'azienda ha mostrato durante tutto l'iter del procedimento con l'accoglimento dei suggerimenti proposti dall'Autorità", si legge nella nota dell'operatore, diramata un'ora fa.

Pubblicità

AREE TEMATICHE