Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2 minuti

TIM sperimenta il full-duplex LTE: scarichi e invii insieme

TIM ha realizzato il primo test live a Torino della tecnologia full duplex per LTE. In pratica raddoppia la capacità trasmissiva.

TIM sperimenta il full-duplex LTE: scarichi e invii insieme

TIM nel giugno scorso aveva svelato al TiLab di Torino un dispositivo radio con trasmissione full duplex per micro-celle capace di raddoppiare la capacità trasmissiva della rete LTE e in futuro di quella 5G. Ebbene, oggi ha dato notizia di aver realizzato il primo test live di questa tecnologia nei pressi della città di Torino.

Kumu Networks
Small Cell con tecnologia Kumu

Ma cosa vuol dire esattamente? Semplicemente che è possibile far viaggiare in contemporanea le trasmissioni downlink e uplink tra antenna e terminale sulla stessa frequenza. Il segreto è nel lavoro di una startup americana, chiamata Kumu Networks, che Telecom Italia ha pensato bene di "covare" e finanziare. L'ulteriore vantaggio di questa tecnologia è dato dal fatto che è applicabile anche sulle attuali reti 4G con l'utilizzo di small cell in aree dove non è disponibile una soluzione di backhaul tradizionale.

Kumu Networks

Il cosiddetto Full Duplex è riconosciuto a livello internazionale come uno dei più importanti e promettenti sistemi per abilitare la rete 5G.

Kumu Networks

"Siamo molto orgogliosi di annunciare questo primo test live. Ancora una volta, TIM dimostra la sua capacità e il suo impegno per contribuire all'innovazione a livello mondiale, confermando la sua leadership nelle attività di ricerca e sviluppo sull'ultrabroadband di nuova generazione", ha commentato Gabriela Styf Sjoman, Responsabile Engineering & TILAB di TIM.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Telco?
Iscriviti alla newsletter!