Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
8

La classifica dei migliori videogiochi con protagonisti i non-morti.

Introduzione

Clicca per ingrandire

Gli zombie non passano mai di moda. Ultimamente c'è una serie TV che li sta rilanciando, e noi non potevamo perdere l'occasione di fare una classifica a riguardo. Attenzione però, perché è un tema per maggiorenni, visto che questi giochi mettono in scena orde di cadaveri ambulanti in cerca di spuntini da stuzzicare. L'idea è sempre la stessa, trita e ritrita, senza mai uno straccio di variazione: mirate alla testa, che sia con una pistola o un martello. Tanti giochi hanno usato gli zombie come ispirazione. Ecco i dieci che secondo noi hanno lasciato il segno.

Call of Duty: World at War Call of Duty: World at War
House of The Dead House of The Dead
Forbidden Siren Forbidden Siren
Plants VS Zombies Plants VS Zombies
Left 4 Dead Left 4 Dead
Dead Rising 2 - Off the record Dead Rising 2 - Off the record
Dead Space Dead Space
Resident Evil Resident Evil
Pagina precedente

Call of Duty: World at War – Modalità Zombie

Clicca per ingrandire

Benché non sia un gioco di zombie vero e proprio, questo lavoro della celebre serie di FPS di Activision si discosta dai suoi fratelli. Molto più gore e horror di Modern Warfare, il gioco di Treyarch fa schizzare fiotti di sangue dappertutto. È bastato solo questo per far nascere l'idea di una modalità supplementare nella mente degli sviluppatori. Una modalità nella quale da uno a quattro giocatori dovranno affrontare ondate di nazi un po' strani, dal viso pallido e dagli atteggiamenti cannibaleschi. I giocatori distruggono queste ondate e guadagnano punti utili all'acquisto di nuove armi. Ecco come rendere un lavoro più originale rispetto agli altri, e come offrire un'esperienza più coinvolgente e ritmata.

Land of the Dead: Road to Fiddler's Green

Clicca per ingrandire

Il film leggendario del fautore del genere, George A. Romero, ha avuto l'onore di un adattamento all'universo video ludico, con un gioco per PC e Xbox nel 2006. Come nel film, il gioco mette a confronto il giocatore con ondate di zombie in uno shooter in prima persona che propone un arsenale vario e completo per poter sopravvivere. Pistole, fucili a pompa, chiavi a pappagallo e molte altre armi saranno indispensabili per evitare anche il minimo morso, che potrebbe trasformarvi in uno zombie. Un titolo che è stato oggetto di varie polemiche, considerato da alcuni come un insulto al film di Romero, e da altri come un ottimo gioco.

Continua a pagina 3
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Giochi PC?
Iscriviti alla newsletter!