Le migliori action cam del 2018

La migliore sotto i 50€
yi discovery
  • Sony IMX179
  • 2.0 pollici touch
  • 4K 20fps, FHD 60fps
Per l'appassionato esigente
yi lite
  • 16 Megapixels Sony Exmor
  • 2" touch Gorilla glass
  • FullHD 60 fps o 4K 20 fps
Vero 4K sotto i 200€
yi 4k
  • 12MP Sony IMX377
  • 2.19" touch 640x360p
  • 4K/30fps, FHD/120fps, HD/240fps
4K e ottima stabilizzazione
sony FDR X1000VR
  • 8.8MP Sony Exmor R
  • Esterno, compreso nel Kit
  • 4K/30fps, HD/240fps
La migliore per i professionisti
gopro6
  • 12MP
  • 2" touch
  • 4K/60fps, FHD/240fps 
La migliore per i video a 360°
Ricoh Theta V
  • CMOS 1/2.3″
  • -
  • 4K 30fps (3840x1920)

Quello delle action cam è un mercato vasto e variegato, in cui è molto semplice prendere un prodotto aggiornato e prestante, così come qualcosa dagli scarsi risultati. Ciò che è fondamentale capire è l'utilizzo che si farà dei filmati, se per lavoro o per puro svago, o magari una via di mezzo.

Per ogni esigenza esiste un'action cam e in questa guida esamineremo 5 modelli per ciascuna esigenza, dall'amatore che vuole condividere sui social al professionista che ha bisogno di una ripresa di qualità.

Aggiornata al 23/08/2018

Abbiamo aggiornato la guida per l'estate 2018. Prende il posto della Action Cam più economica la Yi Discovery, che con un prezzo inferiore ai 50 euro diventa una delle migliori soluzioni per mantenere una buona qualità mantenendo una spesa ridotta. Abbiamo inoltre aggiunto una action cam a 360 gradi, la Ricoh Theta V, per chi volesse iniziare a sperimentare tale formato.

Per ricevere i prodotti Amazon in questa guida nel minor tempo possibile* iscrivetevi ad Amazon Prime gratuitamente per i primi 30 giorni.
*Verifica la data di consegna durante il processo d'acquisto

yi discovery
  • Sony IMX179
  • 2.0 pollici touch
  • 4K 20fps, FHD 60fps

La migliore sotto i 50€

Yi ha praticamente monopolizzato il mercato delle action cam economiche, presentando prodotti dall'ottimo rapporto qualità prezzo per ogni fascia di prezzo. Con un prezzo al di sotto dei 50 euro, diventa difficile preferire altre soluzioni, in quanto la Discovery offre comunque un software collaudato e la possibilità di utilizzare lo smartphone per il trasferimento di foto e video e il controllo remoto. Il 4K a 20 fps non è realmente utilizzabile, ma il FullHD restituisce un'ottima qualità.

yi lite
  • 16 Megapixels Sony Exmor
  • 2" touch Gorilla glass
  • FullHD 60 fps o 4K 20 fps

Per l'appassionato esigente

La YI Lite è l'unica proposta sotto i 150 euro a offrire registrazione 4K non interpolata, con il limite dei 20 fps. Ciò si traduce in una fluidità dei filmati non al top, ma con la possibilità di poter registrare con dettaglio molto alto. Il fullHD 60 fps è fluido e piacevole, lavora bene in situazioni di buona luminosità e la stabilizzazione elettronica aiuta in tutte le situazioni.

yi 4k
  • 12MP Sony IMX377
  • 2.19" touch 640x360p
  • 4K/30fps, FHD/120fps, HD/240fps

Vero 4K sotto i 200 euro

La Yi 4K è dedicata sia agli appassionati sia a chi si approccia per le prime volte nel settore professionale. L'action cam è utile in tutti quei casi in cui corpi macchina più pesanti e ingombranti renderebbero difficili le riprese. Il 4K offerto è sempre con tanto dettaglio, e in più è in grado di effettuare slow-motion di grande effetto. Per i più avanzati è possibile registrare con profilo colore "flat", in modo da avere più flessibilità in post produzione. Ci sono anche i controlli via wifi e l'ampio e luminoso display touch consente di avere sempre tutto sotto controllo con grande immediatezza.

sony FDR X1000VR
  • 8.8MP Sony Exmor R
  • Esterno, compreso nel Kit
  • 4K/30fps, HD/240fps

4K e ottima stabilizzazione

La FDR-X1000VR è dotata di stabilizzazione elettronica steady shot di sony, in grado di eliminare la maggior parte delle vibrazioni indesiderate mantenendo un'elevata qualità. Qualità che non manca, grazie all'ottica Zeiss, al processore BionzX e all'ottimo sensore da 8,8 Megapixels, in grado di catturare filmati in 4K a 100Mbps. Insomma, tutto ciò che si potrebbe desiderare da un'action cam da chi cerca la massima qualità in tutti i contesti e da usare anche professionalmente.

gopro6
  • 12MP
  • 2" touch
  • 4K/60fps, FHD/240fps 

La migliore per i professionisti

La più recente e anche la più avanzata tra tutte le action cam presenti in questa guida. La GoPro Hero 6 ha posto un nuovo limite al concetto di action cam, portando il 4K 60 fps, lo slow motion in fullHD a 240fps, profilo video flat e foto in formato RAW. Non manca la stabilizzazione, anche se solo di tipo elettronica, ma in grado di dare ottime prestazioni. È anche l'unica ad essere impermeabile senza la necessità di un  case esterno (fino a 10m) e con USB di tipo C. Insomma, se il vostro obiettivo è avere la massima qualità e la massima versatilità, con la Hero 6 non rimarrete delusi.

Ricoh Theta V
  • CMOS 1/2.3″
  • -
  • 4K 30fps (3840x1920)

La migliore per i professionisti

Ricoh Theta è tra le videocamere a 360 gradi più semplici da usare. Permette di registrare video e scattare foto da poter condividere instantaneamente. Permette inoltre di effettuare live streaming in 4K nelle principali piattaforme e trasferire file video e foto allo smartphone grazie all'applicazione dedicata.

AREE TEMATICHE