Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:

TV Panasonic Viera 2011: mai più senza Internet

Panasonic, durante una convention a Londra, ha presentato la nuova gamma di TV Viera. Fra schermi al plasma, LCD LED, TV 3D e il nuovo servizio Viera Connect, l'azienda risulta come una delle più attive nel settore.

TV Panasonic Viera 2011: mai più senza Internet

Panasonic, durante una convention organizzata a Londra, ha presentato i nuovi televisori LCD e Plasma Viera. Nel 2011 il produttore giapponese vuole espandere la sua gamma di TV 3D ed LCD LED con 14 differenti modelli 3D e 14 LCD LED. Questi nuovi televisori includono i NeoPlasma 3D VT30, GT30 e ST30, ma anche le nuove serie di TV LCD LED 3D DT30 e DT35.

Le principali innovazioni di questi schermi sono la nuova tecnologia NeoPlasma, i pannelli LCD IPS Alpha e il Servizio Internet Viera Connect. Quest'ultima funzione è una piattaforma aperta per l'installazione di nuove applicazioni, in grado di aumentare le funzionalità degli schermi grazie a servizi di shopping online, giochi come Poker, Sudoku, Scacchi e simili, servizi IPTV e social network.

I modelli NeoPlasma Panasonic sono dotati di 600Hz sub-field drive Intelligent Frame Creation Pro, per offrire eccellenti sequenze in movimento, si legge nel comunicato.

Inoltre, questi nuovi schermi usano la tecnologia Infinite Black Pro (VT30, GT30, ST30) e Infinite Black (G30), che unite all'High Contrast Filter Pro (VT30) e all'High Contrast Filter (GT30, ST30, G30) "garantiscono un eccellente livello di contrasto", dichiara l'azienda giapponese.

"Queste tecnologie sono particolarmente adatte per il 3D grazie ai 600Hz, al tempo di risposta rapido (0,001 ms), e ai fosfori ad accensione e spegnimento rapidi per ridurre al minimo l'effetto crosstalk. Inoltre, la tecnologia Active Shutter permette la miglior qualità dell'immagine possibile, grazie alla risoluzione Full HD e alla netta separazione delle due immagini (una per ogni occhio)", specifica Panasonic.

Panasonic serie VT30 - Clicca per ingrandire

La serie VT30, che rappresenta il top di gamma, è composta da quattro modelli: il 65 pollici TX-P65VT30, il 55 pollici TX-P55VT30, il 50 pollici TX-P50VT30, e il 42 pollici TX-P42VT30. Tutti e quattro i VT30 si presentano con un design rinnovato e con certificazione THX per il 2D e il 3D.

Panasonic aggiunge che la serie VT30 è dotata del servizio Internet VIERA Connect, videochiamate con Skype, Wi-Fi ready, (con adattatore wireless LAN USB è incluso), VIERA Image Viewer per vedere foto e video 2D e 3D archiviati su SD Memory Card, e capacità di registrazione su HDD via USB e su SD Card. Inoltre sono inclusi due occhiali Full HD 3D.

La serie GT30 3D è invece composta da tre modelli: il 50 pollici TX-P50GT30, il 46 pollici TX-P46GT30 e il 42 pollici TX-P42GT30. Le caratteristiche salienti sono lo schermo Infinite Black Pro e la certificazione DLNA, mentre le altre specifiche si rifanno a quelle della serie precedente.

Infine, i modelli ST30 aggiungono schermi di tre misure - dai 42 ai 50 pollici - alla famiglia dei TV Full HD 3D Panasonic. Questa serie include: il TX-P50ST30, il TX-P46ST30 e il TX-P42ST30, rispettivamente di 50, 46 e 42 pollici. Anche in questi schermi troviamo il pannello Infinite Black Pro, e le altre funzioni delle prime due serie, ma con meno connessioni HDMI e USB.

Dedicati invece agli amanti dei LED i nuovi schermi IPS Alpha, che grazie alla nuova tecnologia Advanced Pre-Charged Driving, permettono di raggiungere una velocità di scansione pari a 2 ms, secondo i dati comunicati da Panasonic, fra le più alte disponibili al momento.

"Questi LCD con effetto crosstalk quasi completamente eliminato" - dichiara l'azienda giapponese - "permettono di ottenere neri profondi e un'ampia gradazione, simile a quella degli schermi al plasma. Inoltre gli schermi LCD mantengono la piena risoluzione anche nelle sequenze in movimento, e migliorano la riproduzione delle scene d'azione anche in modalità 2D".

Nello specifico, i nuovi LCD LED 3D trovano posto nelle serie DT35 e DT30.

Il 37 pollici TX-L37DT30, il 32 pollici TX-L32DT30, il 37 pollici TX-L37DT35 e il 32 pollici TX-L32DT35 utilizzano lo schermo IPS Alpha LED, con la tecnologia Intelligent Frame Creation Pro e frequenza di scansione a 400 Hz. Anche questi schermi includono le funzioni VIERA Connect, Wi-Fi ready e VIERA Image Viewer. Inoltre, sono presenti la certificazione DLNA, 4 ingressi HDMI, 3 porte USB e un ingresso per PC.

Uno dei numerosi schermi presentati da Panasonic a Londra - Clicca per ingrandire

Nel corso del 2011 Panasonic ha intenzione di presentare anche altri TV LCD LED: si tratta delle serie D35, D30 ed E3.

La serie Panasonic LCD LED D35 è disponibile nella versione da 24 e da 19 pollici, con dock per iPod integrato, 2 ingressi USB, possibilità di registrare su HDD, VIERA Connect e altre funzioni di networking.

La nuova serie LCD LED E30 include invece televisori da 42, 37 e 32 pollici e fra le altre funzioni offre il 200 Hz blb Intelligent Frame Creation Pro, simile alla tecnologia usata sugli schermi più grandi di fascia alta, oltre all'onnipresente Viera Connect e alla connettività integrata.

Infine, i TV Panasonic E3 LCD LED, che prevedono cinque diverse dimensioni: 42, 37, 32, 24 e 19 pollici. Tutti hanno a disposizione la tecnologia V-Audio Surround.

A concludere il vasto numero di televisori presentati, la serie NeoPlasma G30 che include schermi di grande dimensioni da 50, 46 e 42 pollici. Fra le caratteristiche chiave troviamo la tecnologia a 600Hz IFC Pro, lo schermo certificato THX, Infinite Black Panel, numerose funzioni di networking (VIERA Connect incluso) e la capacità di registrazione su HDD.

Ancora nessuna notizia riguardante il prezzo dei nuovi TV Viera, che saranno presumibilmente in vendita a partire dalle prossime settimane.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Televisori e Proiettori?
Iscriviti alla newsletter!