UE, più investimenti sulla cybersicurezza in Europa

‎"L'Europa deve mantenere e sviluppare le capacità industriali e tecnologiche essenziali per garantire autonomamente la sua economia digitale, la società e la democrazia, mettendo in comune gli sforzi e le risorse esistenti al fine di diventare leader nella sicurezza informatica". È questo sostanzialmente l'invito rivolto dalla Commissione europea ai 28 Stati membri in materia di cybersicurezza.

La stessa Commissione del resto ha posto il tema della sicurezza informatica in rilievo nella propria agenda e nelle proposte a lungo termine per i fondi da stanziare nel periodo 2021-27. Nel nuovo programma Digital Europe è stato infatti proposto un investimento di 2 miliardi di euro per mettere in sicurezza l'economia digitale europea, la società e la democrazia, attraverso lo sviluppo di competenze e dell'intero settore che si occupa del tema, finanziando direttamente infrastrutture e dotazioni allo stato dell'arte. Ricerca e innovazione in fatto di cybersicurezza saranno inoltre supportati ulteriormente anche tramite il programma Horizon Europe.

visual 35929 5

L'obiettivo è gestire assieme agli Stati membri le risorse economiche messe a disposizione dal bilancio UE al fine di identificare e sostenere i progetti fondamentali per aumentare la competitività della sicurezza informatica dell'industria europea, trasformando la cybersicurezza in un vantaggio competitivo in diversi settori tra cui salute, energia, trasporti e finanza. La Commissione inoltre spera di aiutare le singole autorità nazionali a proteggere i settori critici con le soluzioni di sicurezza informatica più all'avanguardia.

‎Il lavoro dei Network of Competence Centres dovrebbe infine essere coordinato dal nuovo European Cybersecurity Industrial, Technology and Research Competence Centre‎‎. Il centro faciliterà anche gli investimenti congiunti tra Unione, Stati membri e industria in progetti di ricerca e innovazione, infrastrutture di test e sperimentazioni, sviluppo delle competenze e distribuzione di prodotti di sicurezza informatica.


Tom's Consiglia

Kingston Data Traveler Locker +G3 è un drive pensato per proteggere i documenti sensibili tramite crittografia hardware e password di accesso. Su Amazon lo trovate a poco più di 16 euro grazie a uno sconto del 48%.

Pubblicità

AREE TEMATICHE