Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
2

Una Smart Home per Barbie, anzi una Dream House

Barbie Hello Dream House è una nuova casa giocattolo con interfaccia vocale, luci, suoni e meccanismi di movimento. Sarà disponibile sul mercato a circa 300 dollari.

Una Smart Home per Barbie, anzi una Dream House

Si parla di Smart Home da anni, ma forse oggi a malapena potremmo permetterci la Dream House di Barbie. Mattel sabato scorso ha presentato durante l'International Toy Fair di New York quella che si potrebbe definire la nuova "casa di Barbie".

dream house 3
Barbie Hello Dream House

Prima di tutto gode di un supporto Wi-Fi che le consente di collegarsi a Internet per abilitare i comandi vocali. In pratica l'elaborazione stile Apple Siri avviene tramite server in tempo reale. In questo modo si può dire alla Dream House di attivare l'ascensore, accendere e spegnere le luci, variare i colori di queste ultime. Oppure dicendo "è tempo di prepararsi per la scuola", ecco che le luci del bagno si accendono così come quelle della doccia, con tanto di sonoro.

E che dire poi della modalità "party" con tutte le luci che si accendono e spengono a festa mentre suona anche la musica?

Se qualcuno si domanda se possano esserci nuovamente rischi per la privacy – come successe con Hello Barbie – beh, c'è da stare tranquilli. Ogni comunicazione con i server Mattel dovrebbe essere protetta e limitata all'impiego dell'interfaccia vocale.

Prezzo? Circa 300 dollari.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #E-Gov?
Iscriviti alla newsletter!