USB 3.2, ecco la prima dimostrazione al mondo

Synopsys, azienda impegnata nello sviluppo di proprietà intellettuali (IP) che riguardano le interfacce e non solo, ha pubblicato sul proprio canale Youtube un video in cui mostra "la prima dimostrazione al mondo di un dispositivo USB 3.2" e la comunicazione ad alta velocità tra due schede di sviluppo per mezzo di un cavo USB Type C.

Annunciato l'estate scorsa, lo standard Universal Serial Bus 3.2 (USB 3.2) guadagna un maggior numero di linee di trasferimento e di conseguenza maggiore velocità. Con USB 3.2 si arriva infatti a due linee a 5 Gbps oppure due linee a 10 Gbps, per un totale di 20 Gbps, a seconda del cavo usato - i cavi Gen 1 portano la velocità da 5 a 10 Gbps, e i cavi Gen 2 da 10 a 20 Gbps.

"La premessa fondamentale di USB 3.2 è piuttosto semplice. Un cavo USB Type-C con tutte le funzionalità ha 15 fili, otto dei quali sono SuperSpeed. Quando operano in modalità USB 3.1 Gen 1 o Gen 2, al momento si usano solo quattro fili. Gli altri quattro si possono assegnare a un Alternate Mode come DisplayPort, ma quando sono usati per operazioni solo USB, sono dormienti", spiegava l'ingegnere Google Benson Leug lo scorso luglio.

"USB 3.2 raddoppierà il bandwidth usando tutti e otto i fili per l'USB nei casi in cui entrambi i lati possono supportarlo e non stanno usando gli altri quattro fili per un Alternate Mode".

Di fatto quindi c'è il potenziale per raddoppiare la velocità di trasferimento tra dispositivi compatibili, arrivando così a un massimo teorico di oltre 2 GB/s via USB C, tramite un cavo certificato SuperSpeed USB 10 Gbps.

Nel filmato Eric Huang e Gervais Fong mostrano un prototipo di configurazione a doppia linea da 10 Gbps implementata su un field-programmable gate array (FPGA): un capo agisce da dispositivo di archiviazione USB mentre l'altro rappresenta un PC Windows 10 con interfaccia USB 3.2. Il risultato è un trasferimento dati sostenuto di 1,6 GB/s, mantenuto per l'intera durata del video.

Il filmato è per ora da intendersi come puramente dimostrativo: sappiamo che Synopsys ha un'implementazione funzionante dell'USB 3.2, ma non è chiaro quando l'interfaccia raggiungerà i consumatori. La sensazione è che bisognerà aspettare il corso del 2019 o persino il 2020 a seconda del prodotto - computer, smartphone, ecc.

Da sottolineare che la nuova velocità si potrà ottenere anche con i cavi esistenti, purché certificati USB SuperSpeed 10 Gbps. Assicurata come sempre la compatibilità con dispositivi di generazione precedente: il collegamento funzionerà alla velocità massima consentita dal protocollo utilizzato.

Pubblicità

AREE TEMATICHE