Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
3DS

3DS: 4 milioni in 1 mese. Pazzia? Questa è Nintendo!

Nintendo pensa di vendere 4 milioni di 3DS nel primo mese di presenza sul mercato. La console portatile della casa nipponica sarà disponibile in Giappone dal 26 febbraio, mentre nel mese di marzo arriverà anche in Europa e Stati Uniti (Nintendo 3DS il 26 febbraio, da noi a marzo).
Una data precisa in questi due casi non c’è ancora, ma se fosse collocata nella prima metà del mese l’obiettivo che si è posta Nintendo non sarebbe così difficile da raggiungere. Nintendo ha anche pronosticato 15 milioni di giochi venduti nello stesso arco di tempo.

La notizia tuttavia è il taglio delle stime sugli utili operato da Nintendo in seguito all’annuncio. L’azienda pensava probabilmente di poter uscire con il 3DS, almeno in Giappone, già entro l’anno. Previsione disattesa dall’annuncio di ieri. La casa nipponica ha così rivisto i conti e ha tagliato della metà le stime di profitto per l’anno fiscale in corso, che si chiuderà il 31 marzo 2011.

Precedentemente Nintendo aveva previsto un utile netto di 200 miliardi di yen (2,39 miliardi di dollari), ma ora si attende circa 90 miliardi di yen (1,08 miliardi di dollari). La notizia è stata accolta male dalla borsa, dove il titolo è caduto del 9%.