PlayStation

Anche su PlayStation 5 è presente il bug dell’orologio

Ad aver acceso molte discussioni nelle ultime ore è stata la notizia secondo cui le PS4 smetteranno di avviare i giochi quando la batteria interna dell’orologio si scaricherà. Sebbene la scoperta sia stata fatta a marzo di quest’anno, circa una settimana fa abbiamo avuto la conferma concreta che quello di cui parliamo è un problema che affligge realmente le PS4 di tutto il mondo. Temendo per il peggio, un utente ha provato a rimuovere la batteria dell’orologio interno di PlayStation 5 per scoprire se sarebbe accaduto lo stesso anche con essa, svelando interessanti dettagli.

Playstation 5

Per chi non lo sapesse, parliamo di un errore che non permette di avviare i giochi di PS4 quando la batteria interna dell’orologio si scarica completamente a causa dell’impossibilità dei trofei di registrare l’ora esatta in cui se ne sblocca uno. Questo problema sarebbe però evitabile semplicemente connettendosi al PlayStation Network, ma anche in questo caso giungono dei dubbi dato che se Sony decidesse di interrompere il servizio in futuro i titoli non saranno mai più avviabili.

In un post su ResetEra un utente ha evidenziato che il bug è presente anche su PlayStation 5, ma con risvolti differenti. Sembrerebbe infatti che i titoli retrocompatibili non soffrano di questo problema su PS5, al contrario di quanto avviene su PS4. Lo stesso utente ha poi scoperto che alcuni giochi in versione fisica continuano a funzionare normalmente, mentre altri divengono comunque impossibili da installare.

PS5 PlayStation 5 teardown

Pessime notizie per coloro che posseggono una PlayStation 5 Digital Edition, perché sembrerebbe che tutti i giochi scaricati dal PlayStation Store non potranno essere avviati. Tuttavia, sebbene la situazione possa sembrare critica, dobbiamo tenere in considerazione alcuni fattori: primo tra questi, lo stesso utente ha spiegato che reinserendo una nuova batteria nella PlayStation 5 tutto torna alla normalità; inoltre probabilmente Sony ha la possibilità di rilasciare un aggiornamento per risolvere questo problema nel momento in cui verrà terminato il supporto alla console.

In ogni caso, nel peggiore dei casi una semplice riparazione da parte di Sony dovrebbe bastare per risolvere il problema e ridare a tutti la possibilità di installare e avviare i loro giochi preferiti. Staremo però a vedere in che modo il colosse deciderà di rispondere alle domande degli utenti che temono per i loro titoli e le loro console. Restiamo in attesa di scoprire maggiori informazioni, dato che il creatore del post ha promesso aggiornamenti e maggiori test sulla questione.

Mentre aspettate PS5, potete acquistare PS4 ad un prezzo vantaggioso su Amazon.