Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Anteprima Ghost Recon Wildlands

Ghost Recon: Wildlands è il nuovo sparatutto in terza persona di Ubisoft, vi presentiamo le nostre prime considerazioni prima del debutto ufficiale.

Ghost Recon: Wildlands rappresenta la nuova scommessa di Ubisoft dopo la traumatica esperienza di The Division. Questo videogioco, per chi non lo sapesse, è uno sparatutto in terza persona che vi trascina nelle affascinanti catene montuose della Bolivia. Il vostro obbiettivo: sgominare il cartello della droga Santa Blanca.

Dopo aver esplorato a fondo l'open beta vi presentiamo le nostre prime considerazioni, in attesa della recensione completa in cui analizzeremo nel dettaglio tutte le sfaccettature della trama e del gameplay. 

Ghost Recon Wildlands Open Beta2017 2 25 12 35 50

La prima funzione che abbiamo testato è quella relativa alla creazione del nostro personaggio che ci accompagnerà per tutto il nostro sanguinoso percorso. L'editor non comprende tantissime personalizzazioni – nonostante qualche piccola chicca come tatuaggi e vari ritocchi cosmetici.

Dopo aver creato il nostro eroe si è pronti a scendere sul campo di battaglia e dobbiamo dire di essere rimasti molto affascinati dalla varietà del gameplay, con qualche somiglianza a The Division. Tutti i giocatori infatti possono operare come meglio credono: in stealth – con un'acuta strategia – oppure con un classico attacco frontale.

Ghost Recon Wildlands Open Beta2017 2 24 0 29 55
Un ladrone sfortunato, vittima del cartello della droga.

Gli sviluppatori, per facilitare la costruzione della manovra d'attacco, hanno integrato uno strumento molto utile: il drone. Questo oggetto tecnologico permette di segnalare la posizione dei nemici sulla mappa e gli utenti possono impartire l'ordine – ai propri compagni controllati dalla CPU o in carne e ossa – di eliminare determinati bersagli. Il quadricottero ha un raggio d'azione limitato ed è necessario rispettare alcune imposizioni come la durata della batteria e il segnale di rete.

Il sistema di progressi dell'alter ego rappresenta uno dei punti chiave della produzione di Ubisoft e per aumentare il livello dei personaggi è necessario compiere tutte le missioni disponibili sulla mappa di gioco. Un'alternativa è quella di andare alla ricerca di vari oggetti – tecnologici o semplici documenti – per ottenere anche informazioni in più. I punti accumulati permettono, naturalmente, di sbloccare nuove abilità.

Ghost Recon Wildlands Open Beta2017 2 25 12 8 9

Gli incarichi presenti in questa beta includono una moltitudine di attività – disattivare una specifica torre, recuperare un documento – che fanno ben sperare, anche se resta da vedere se con il passare delle ore di gioco non sopraggiunga un discreto grado di ripetitività. Un dettaglio che potremo analizzare soltanto nella versione completa del gioco.

Per spostarsi da un punto all'altro della mappa i giocatori possono fare affidamento ai veicoli – automobili, motociclette, scafi e persino elicotteri. Durante la nostra prova abbiamo notato che la fisica non è implementata in maniera impeccabile, difatti gli spostamenti diventano molto difficoltosi perché i veicoli non rispondono perfettamente ai comandi. 

Ghost Recon Wildlands Open Beta2017 2 25 12 35 55
Un giro di ricognizione per sviluppare una strategia efficace e soprattutto silenziosa.

Wildlands inoltre contiene ben settanta armi di vario genere – per esempio, fucili d'assalto e da cecchino – e ciascun utente può scegliere quale meglio si addice alle proprie abilità. Tutti gli armamenti si possono inoltre personalizzare attraverso un editor molto semplice da utilizzare. 

Il comparto grafico ci ha davvero conquistati; gli sviluppatori hanno svolto un ottimo lavoro nel ricreare i paesaggi caratteristici della Bolivia. La mappa di gioco è molto vasta e contiene molti elementi suggestivi come catene montuose e giungle soffocanti.

Ghost Recon Wildlands Open Beta2017 2 23 19 28 29

Ghost Recon Wildlands si prospetta come un gioco avvincente con un massiccio comparto multigiocatore che farà felici in fan della cooperazione. Il team di sviluppo – grazie alla maturità conseguita con The Division – ha intrapreso una strada che può portare al successo; siamo davvero curiosi di analizzare tutte le caratteristiche della versione definitiva, che approderà il 7 marzo su PC, PS4 e Xbox One.

Ghost Recon Wildlands PC Ghost Recon Wildlands PC
greenmangaming

Ghost Recon Wildlands PS4 Ghost Recon Wildlands PS4
  

Ghost Recon Wildlands Xbox One Ghost Recon Wildlands Xbox One