Giochi PC

Anteprima: Heroes of the Storm

Pagina 1: Anteprima: Heroes of the Storm

Introduzione

Con giochi come Dota 2 e League of Legends che dominano la scena del genere MOBA (Multiplayer Online Battle Arena) è difficile sfondare con un titolo appartenente a questo genere e che sia sufficientemente interessante per i giocatori di questi mostri sacri. Blizzard però ama le sfide e con Heroes of the Storm sta tentando di creare un gioco che potrebbe ricavarsi il suo spazio attirando giocatori più casual, cioè chi non ha molto tempo da investire per competere ad alti livelli.

Molto probabilmente Heroes of the Storm verrà giocato anche negli eventi e-sport e nei tornei a livello professionale ma l'impatto iniziale sui nuovi giocatori è molto più lieve rispetto alla dura curva di apprendimento dei titoli citati in precedenza.

La mancanza di oggetti e denaro, mettendo come unica risorsa per acquisire un vantaggio sull'avversario l'esperienza e quindi i livelli, rende il gioco molto più semplice e facile da apprendere.

 

Guarda il video su YouTube

Heroes of the Storm si basa praticamente solo sui livelli per acquisire un vantaggio, pertanto è nel vostro interesse forzare il vostro avversario a ritornare in base o ucciderlo in modo da acquisire un vantaggio in livelli. Già dall'inizio avrete a disposizione tre abilità, a differenza di altri MOBA in cui generalmente si parte con una sola. A ogni aumento di livello vi verranno presentate due opzioni di avanzamento, generalmente le scelte comprendono: potenziamento all'effetto di una delle vostre abilità, nuove abilità passive o un aumento di statistiche. A un certo livello vi sarà anche chiesto di mettere una quarta abilità, sempre a scelta tra due.