Giochi PC

Anthem: BioWare illustra la patch del D1

Anthem è già disponibile per i giocatori PC e Xbox One, grazie a Origin Access e EA Access, e molte persone lo stanno già esplorando in ogni suo dettaglio. Il gioco è praticamente completo, ma manca ancora una delle più grandi certezze di questa generazione: la patch D1.

Michael Gamble di BioWare è intervenuto su Twitter per illustrare ciò che verrà corretto con il primo update. Per iniziare, eliminerà i crash che avvengono quando si parla con le persone dentro la Fortezza. I problemi di caricamento sono stati risolti, insieme al fatto che venivamo colpiti da nemici invisibili.

Inoltre, sono state apportate varie correzioni all’audio. Pare che il team stia lavorando con il team audio del Frostbite (il motore di sviluppo, creato da DICE, usato da BioWare sia in Anthem che in Dragon Age: Inquisition): i limiti sembrano legati sopratutto ai momenti più concitati delle sparatorie con quattro giocatori in contemporanea. BioWare afferma che è difficile scovare il problema specifico e ringrazia i giocatori per la pazienza.

Infine, è stato risolto un problema che impediva l’accesso a un’area e l’ottenimento di risorse dall’apertura di uno scrigno, mentre si è in gruppo. Tutti gli aggiornamenti sono legati a ogni versione del gioco (PC, Xbox One e PS4). Xbox One soffriva di un problema che impediva il salvataggio delle impostazioni: anch’esso è stato risolto. Il D1 pare sarà quindi più tranquillo per tutti: diteci, state già giocando, o aspetterete il 22 febbraio?

Anthem può ancora essere prenotato a questo indirizzo.