Giochi PC

Apex Legends, le novità della season 7 | Anteprima

Apex Legends non sarà certo il battle royale più giocato sulla scena, ma questo non significa che gli sviluppatori di Respawn non lavorino assiduamente per introdurre costantemente novità e cambiamenti che lo mantengano vivo e interessante. Ne è prova concreta la season 7, in arrivo il prossimo 4 novembre, che introduce diverse novità.

La più interessante è ovviamente il nuovo personaggioHorizon. Mary Somers (questo il nome reale della nuova leggenda) è una brillante astrofisica e il suo kit di abilità ruota proprio intorno a questo fattore: la passiva le permette di muoversi meglio in aria e di non subire il classico contraccolpo quando si cade da grandi altezze. L’abilità tattica crea un vortice di anti gravità che solleva in aria alleati e nemici, infine la sua abilità suprema crea un mini buco nero che attira a sé gli avversari e i compagni all’interno di una determinata area.

La nuova stagione introduce poi anche la nuova mappa di gioco Olympus, una città fluttuante che è anche la casa della nuova leggenda. La mappa è profondamente diversa da quelle a cui siamo stati abituati finora, specialmente per quanto riguarda lo stile estetico. Le dimensioni sono leggermente maggiori di Kings Canyon, ma è più piccola di World’s Edge, inoltre è più aperta, in modo da facilitare e favorire il movimento con i veicoli.

Ebbene sì, la season 7 di Apex Legends introdurrà anche lo spostamento tramite veicoli. In particolare ce ne sarà uno, denominato Trident, in grado di trasportare un massimo di tre giocatori ed equipaggiato con un boost che permette di superare facilmente gli ostacoli e di muoversi ancora più rapidamente.

Le novità delle nuova stagione di Apex Legends non si limitano però al gamplay. Respawn ha annunciato anche un rework del sistema di progressione del battle pass, ora più chiaro e facile da capire: per salire di livello saranno necessarie 10 stelle, che possono essere ottenute completando le missioni. Gli sviluppatori hanno anche lavorato a nuove schermate dedicate alle missioni, per aiutare gli utenti a capire quali siano quelle più vicine al completamento.

Apex Legends Octane

Respawn ha annunciato anche l’arrivo dei club, che permetteranno ai giocatori di trovare più facilmente nuovi amici e compagni con cui giocare. Ci si potrà unire a un club oppure crearne uno, personalizzarne l’emblema, assegnare ruoli per facilitarne la gestione e invitare un massimo di 30 giocatori. I club saranno ovviamente multi-piattaforma, così da non limitare in nessun modo le possibilità dei giocatori.

In ultimo, gli sviluppatori hanno annunciato l’uscita del cross-play dalla beta e hanno parlato dell’arrivo del gioco su nuove piattaforme. Come annunciato da EA stessa qualche giorno fa, Apex Legends per Nintendo Switch è stato rimandato al 2021, mentre è confermato l’arrivo su Steam in corrispondenza del lancio della nuova stagione. I progressi di gioco saranno condivisi tra Steam e Origin, quindi i giocatori PC potranno passare dall’uno all’altro senza preoccupazioni.

Per quanto riguarda invece PS5 e Xbox Series X|S, ci è stato detto che Apex Legends arriverà al Day 1. C’è però da fare una precisazione: la versione disponibile non sarà ad-hoc per la “next gen”, ma sarà la stessa delle console attuali e funzionerà grazie alla retrocompatibilità.

Che ne pensate di un Funko Pop a tema Apex Legends? Disponibile su Amazon Italia.