Giochi PC

Apex Legends: aggiornamento risolve numerosi bug

Sembrerebbe che la Stagione 2 di Apex Legends stia piacendo molto alla community. Per questo motivo, Respawn Entertainment non si sta fermando un secondo, cercando sempre di correggere errori e bug che affliggono il gioco.

Difatti nella giornata di ieri, è stato pubblicato un aggiornamento con l’obiettivo di sistemare alcune delle problematiche che intaccano il battle royale.

Apex Legends Octane

Ecco di seguito riportati tutti i dettagli dell’aggiornamento di Apex Legends:

  • Risolto un problema che impediva di osservare correttamente nel menu la mossa finale di Lifeline intitolata D.O.C.’s Shock Finisher.
  • Sistemato un problema legato al posizionamento del testo nella schermata delle statistiche.
  • Risolti alcuni problemi di crash legati al client e ad errori di script.
  • Ora i giocatori dovrebbero essere associati al centro dati più idoneo alla loro posizione.
  • I giocatori non possono più sbloccare la schermata di caricamento di Octane del livello 94 del Pass Stagionale senza averlo correttamente raggiunto.
  • L’Havoc non può più sparare prima del periodo di carica grazie a un exploit.
  • Le capsule di rifornimento non dovrebbero più incastrarsi nella mappa.

Oltre a ciò, gli sviluppatori hanno temporaneamente disabilitato tutte le statistiche della Stagione 1, per permettere al team di occuparsi di un problema e risolverlo in completa tranquillità.

Apex Legends

Ricordiamo che al momento è ancora possibile riscattare la nuova skin di Bangalore in regalo per gli abbonati a Twitch Prime.

La skin in questione prende il nome di Dino Dynamo e per riscattarla, è necessario avere un abbonamento attivo a Twitch Prime (o ad Amazon Prime) e collegare il proprio account EA Origin. I contenuti di Apex Legends verranno così sbloccati automaticamente sulla prima piattaforma associata all’account EA sulla quale viene avviato il gioco.