Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Apex Legends: in arrivo nella Stagione 3 una funzione molto richiesta

Respawn ha rassicurato che la Stagione 3 di Apex Legends, sarà ancora più grande di quella attuale e vedrà l'introduzione di una feature molto richiesta.

Pubblicato senza alcun preavviso il 4 febbraio, Apex Legends ha avuto un successo immediato entrando nel cuore di milioni di giocatori in tutto il mondo.

Per rispecchiare le richieste della sua community, Respawn Entertnaiment sta continuando ad evolvere la sua creazione inserendo stagione dopo stagione, interessanti premi, funzioni e feature, che non fanno altro che arricchire l’esperienza portata da questo originale battle royale, diretto concorrente di Fortnite.

Apex Legends

La Stagione 2 di Apex Legends, ha introdotto un bel po’ di novità ma, come risaputo, la fame di contenuti da parte dei giocatori è insaziabile. Quello che i giocatori non sanno è che presto verranno saziati, parola di Respawn.

Dopo la notizia che vede Apex Legends contare su una media di 8-10 milioni di giocatori a settimana, Respawn ha rassicurato i giocatori che la Stagione 3 sarà ancora più grande di quella attuale. Con la preparazione del primo torneo ufficiale da 500 mila dollari che si svolgerà a settembre, il lancio del gioco in Cina ed alla pubblicazione dell’app su mobile, i giocatori avranno una delle funzionalità più richieste in assoluto.

Apex Legends

Purtroppo non possiamo sapere precisamente di cosa si tratta, dato che Respawn non si è sbottonata molto sull’argomento. Le funzionalità sul quale scommettere, secondo noi, sono due: la prima è l’introduzione della modalità Solo, attesa dalla community fin dal lancio del titolo.

È anche vero che la modalità Solo renderebbe molte caratteristiche del gioco inutili. Come per esempio l’abilità passiva di Lifeline o i fari di segnalazione. Ma di questo ai giocatori non interessa ed effettivamente anche i programmatori, potrebbero trovare una soluzione per tappare questi “buchi”.

Apex Legends

Un’altra caratteristica molto richiesta è il cross-play tra console e PC. Fortnite ha stabilito la tendenza permettendo a tutte le piattaforme di giocare tra loro, e il team di Respawn ha dichiarato l’intenzione di avere la possibilità di cross-play in futuro.

Tuttavia, l’ultima volta che abbiamo sentito parlare del cross-play era proiettato verso un futuro non molto prossimo. Tant’è che lo sviluppatore Drew McColl aveva spiegato che “se non fosse stato un enorme sforzo e lavoro, probabilmente lo avremmo già fatto (cross-play). È solo una di quelle cose in cui siamo ancora una squadra piuttosto piccola, quindi dobbiamo scegliere le nostre battaglie“.

Secondo voi quale novità tanto richiesta verrà introdotta? La modalità Solo o il cross-play?

Se vuoi acquistare PUBG, il papà dei Battle Royale, fallo ora! Clicca qui.