Giochi PC

Artifact: il gioco di carte di Valve riparte da zero con la beta 2.0

Nel 2018 Valve rilasciò Artifact, un titolo che fece particolarmente discutere perchè non rifletteva quelle che erano le speranze degli appassionati verso il grande ritorno sul mercato di Valve. Circa cinque mesi dopo il lancio del proprio nuovo gioco di carte, lo studio decise di sospendere tutti gli aggiornamenti, affermando di voler ripensare gran parte di quel gioco. Ora, il gioco di Valve sta per tornare con una nuova beta.

L’annuncio è arrivato direttamente dal blog ufficiale della compagnia statunitense. All’interno del nuovo post, oltre all’annuncio del ritorno di Artifact, vengono condivisi anche le diverse modifiche che il team di sviluppo ha apportato al gioco nel corso di questi anni. Il più grande cambiamento riguarda la vendita delle carte, che non saranno più acquistabili ma le si potranno ottenere giocando. Inoltre al titolo si aggiungerà una nuova modalità chiamata Hero Draft, che consentirà ai giocatori di costruire i propri mazzi.

Artifact

Per quanto riguarda il gameplay, Valve ha dichiarato che la prospettiva di gioco sarà più lontana rispetto alla prima versione di Artifact, ciò per permettere ai giocatori di visualizzare tutte e tre le corsie contemporaneamente. Nonostante ciò, la maggior parte degli effetti funzioneranno ancora sulle singole corsie.

La beta 2.0 di Artifact verrà rilasciata con un nuovo eseguibile, ma al momento Valve non ha voluto specificare quando questa nuova versione del proprio gioco di carte verrà rilasciata. Ciò che sappiamo però. è che l’accesso alla nuova beta verrà sarà prioritario per tutti i giocatori che hanno acquistato il gioco prima della data odierna. Cosa ne pensate del ritorno di Artifact? Vi convincono i cambiamenti apportati da Valve?

Se amate i giochi di carte, potete acquistare un bundle di Magic The Gathering su Amazon a questo indirizzo.