Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Assassin’s Creed Dynasty, il nuovo capitolo parlerà cinese?

Emergono le prime indiscrezioni sull'ambientazione del prossimo Assassin's Creed: nome in codice Dynasty.

Ubisoft è sicuramente al lavoro sul prossimo capitolo della serie di Assassin's Creed e secondo le primi indiscrezioni il nome in codice sarebbe Dynasty e il gioco ambientato in Cina.

PlayStation Universe ha riportato le dichiarazioni di un ex dipendente di Technicolor, un'azienda che ha già lavorato al comparto animazioni per Ubisoft e di altri giochi (FIFA, Call of Duty e Resident Evil). Secondo la fonte il nome in codice del nuovo Assassin's Creed è Dynasty, seguendo quelli dei capitoli di Origins e Syndicate che erano rispettivamente Empire e Victory.

Assassin's Creed China

Partendo proprio dal nome in codice, le speculazioni danno possibile come ambientazione la Cina e più nel dettaglio durante l'epoca della dinastia Ming. Un periodo storico non nuovo per il franchise, esplorato attraverso l'avventura in 2.5D con l'assassina Shao Jun.

Queste sono le prime indicazioni sul prossimo episodio del franchise e allo stato attuale sono solo speculazioni. Se però fosse davvero quello il periodo storico vi piacerebbe?