Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Assassin’s Creed potrebbe sostituire musei e libri di scuola

Uno degli elementi chiave della saga di Assassin's Creed è la fedele rappresentazione storica delle epoche in cui sono ambientati i diciassette giochi del fortunato franchise Ubisoft. Una fedeltà che stimola i giocatori a conoscere la Storia con la "S" maiuscola, quella che troviamo nei libri di scuola, nei documentari e nei musei. Ma da […]

Uno degli elementi chiave della saga di Assassin's Creed è la fedele rappresentazione storica delle epoche in cui sono ambientati i diciassette giochi del fortunato franchise Ubisoft. Una fedeltà che stimola i giocatori a conoscere la Storia con la "S" maiuscola, quella che troviamo nei libri di scuola, nei documentari e nei musei. Ma da oggi Assassin's Creed è anche un apprezzatissimo museo virtuale.

Stiamo parlando del Discovery Tour, la modalità inaugurata da Assassin's Creed Origins, che ripropone il mondo di gioco privo delle missioni e di tutte le componenti tipiche di gioco (come gli assassinii per esempio), ma offrendo in cambio un'esperienza museale con settantacinque percorsi tematici sulla storia dell'Antico Egitto.

assassin s creed origins v1 544888 1150x16

Leggi anche Recensione Assassin's Creed Origins, viaggio in Egitto

Secondo Maxime Durand, curatore dell'aspetto storico di Assassin's Creed, del lato storico dell'intero franchise, "la nuova modalità può essere interpretata come il racconto di come i vuoti storici sono stati riempiti dal team di creativo, e come sia stata trasformata la Storia in un playground efficace".

Oltre all'attenzione di Durand di Ubisoft, i 75 tour interattivi, sono stati scritti in collaborazione con gli egittologi di tutta Europa, che hanno incluso dettagli affascinanti come la mummificazione o la nascita della città di Alessandria. L'unica differenza con un museo è la possibilità di vivere virtualmente i luoghi della storia.

assassins creed origins discovery tour ps4 pc xbox one 02

E se un domani nei banchi di scuola, la Storia venisse studiata con un videogioco?

Gli sviluppatori hanno raccolto ottimi feedback sul progetto, da parte di educatori e ricercatori nelle scuole, ma anche musei e università. Secondo una ricerca condotta da The Guardian, circa 300 studenti di 10 anni in otto scuole diverse hanno giocato nell'antico Egitto del Discovery Tour di Assassin's Creed Origins integrandolo nelle lezioni tradizionali. Il risulato? I loro insegnanti hanno scoperto che il tour virtuale, oltre a divertire i ragazzi, permetteva loro di conservare molte più informazioni.

Jean Guesdon, direttore creativo dei giochi di Assassin's Creed, afferma che "per molte persone, l'antico Egitto è inafferrabile, e [il Discovery Tour di AC Origins] offre l'accesso a un mondo che è stato perso […], con le buone basi in termini di ricerca ".

assassins creed origins discovery tour ps4 pc xbox one 18

Già nel 2009 il team di Ubisoft pensò di creare una versione educativa del gioco senza combattimenti e linee narrative, quando la serie stava affrontando l'Italia rinascimentale, ma gli ostacoli rappresentati da tempo e risorse economiche lo resero impossibile. Ma stavolta Maxime Durand ha voluto omaggiare la Storia col decimo capitolo della serie principale, inaugurando questa nuova modalità.

Anche se è possibile sviluppare il medesimo Discovery Tour con Parigi, Londra o l'America della guerra civile, attualmente è da escludere perché richiederebbe grandi risorse per riprendere lo sviluppo dei vecchi titoli.

E se nel futuro, al posto dei libri studieremo giocando ad Assassin's Creed?


Tom's Consiglia

Assassin's Creed Origins è già disponbile per PlayStation 4, Xbox One su Amazon o in versione digitale per PC su Humble Bundle.