Giochi PC

Assassin’s Creed: Ubisoft annuncia una statua da collezione, il prezzo non è per tutti

Il mondo dei videogiochi va di pari passo con quello del collezionismo, anche se il passaggio al digitale ha pian piano reso gli “extra fisici” meno centrali nei piani delle società sviluppatrici. Questo non vuol dire che le saghe più iconiche non propongano ancora oggetti da collezione di tutto rispetto. Oggi, scopriamo una nuova statua di Altair, il primo personaggio della serie di Assassin’s Creed.

Si tratta di una statua che non raffigura semplicemente il personaggio del gioco, ma ci mostra l’esatto istante nel quale Desmond ne prende il controllo tramite l’Animus, quindi con classico effetto da “molecola digitale”. Questa parte della statua, inoltre, si può illuminare con un led alimentato da tre batterie AA (non incluse). Il peso della statua è di 9 kilogrammi e l’altezza è di circa 60 centimetri: si tratta di un pezzo da collezione di tutto rispetto, quindi, anche solo per le dimensioni.

Assassin's Creed Altair Statua

La parte che però colpisce maggiormente non è la cura per i dettagli o la dimensione, ma è il prezzo. Se volete rimpinguare la vostra collezione a tema Assassin’s Creed dovete investire la cifra di 688 dollari. Non esattamente a portata di tutte le tasche, sopratutto considerando che si tratta “solo” di una statua.

Questo notevole oggetto sarà disponibile a partire dall’ottobre 2019 e, attualmente, è possibile prenotarlo: ovviamente, non è necessario specificarlo, si tratta di un pezzo in quantità limitata. Per ora, inoltre, la spedizione è ristretta al solo mercato americano: non sappiamo se sarà resa disponibile anche in Europa. Diteci, cosa ne pensate? Se arrivasse anche nel Bel Paese potreste decidere di comprarla? Oppure non è il vostro genere?

Potete acquistare (a prezzi ben più contenuti) Assassin’s Creed Odyssey a questo indirizzo.