Xbox

Assassin’s Creed Valhalla: nuovi dettagli di gameplay rivelati, violenza e stealth saranno centrali

Assassin’s Creed Valhalla è stato presentato, dopo un lungo periodo di rumor, ma per ora non abbiamo avuto modo di vederlo realmente in azione, se non contiamo il piccolo teaser di gameplay di Xbox Series X. Fortunatamente, Ubisoft ha rilasciato qualche nuova informazione, precisamente tramite le pagine di US Gamer. Oltre al già noto ritorno delle eliminazioni istantanee con la Lama Celata e un nuovo focus sugli elementi stealth, scopriamo ora altre novità sul gameplay.

Per iniziare, è stato svelato che ci sarà modo di fingersi morti: non è chiaro quale sia lo scopo di questa abilità e in che modo impatterà il gameplay, ma di certo è qualcosa che potremo fare, probabilmente per ingannare i nemici e farli avvicinare. Potremo usare il nostro corvo, Sýnin, per distratte i nemici, mentre il mantello e il cappuccio potranno essere usati per lo stealth, con un vero impatto sul gioco.

Non si parla solo delle possibilità furtive di Assassin’s Creed Valhalla. Il combattimento è ovviamente una parte fondamentale. Già sappiamo che potremo usare armi doppie (anche gli scudi!) ma sembra che Ubisoft Montreal voglia veramente puntare sulla violenza degli scontri: potremo infatti smembrare e decapitare i nemici, forse tramite una mossa finale dedicata all’eliminazione degli avversari.

Assassin’s Creed Valhalla sarà rilasciato su PS5, PlayStation 4, Xbox One, Xbox Series X, PC e Google Stadia verso la fine dell’anno. Per ora non abbiamo una data di uscita precisa, ma probabilmente la scopriremo a inizio luglio con l’evento Ubisoft Forward: speriamo che sia il momento anche per un gameplay corposo.

Potete prenotare la vostra copia di Assassin’s Creed Valhalla su Amazon.