Xbox

Assassin’s Creed Valhalla: storia, gameplay e mondo di gioco nel dettaglio

Assassin’s Creed Valhalla è realtà e, di fatto, è il primo gioco (anche) next-gen ad aver smosso l’entusiasmo della community. L’annuncio di Ubisoft si è svolto in modo peculiare: inizialmente un teaser lungo 8 ore dove l’artista digitale BossLogic si è dilettato in una composizione su Photoshop, il giorno successivo è arrivato poi il trailer e il tutto si concluderà il prossimo 7 maggio all’evento Xbox, dove verrà mostrato del gameplay inedito su Xbox Series X.

In queste ore però sono emersi molti dettagli sul gioco, condivisi direttamente da Ubisoft Montréal, autori di Valhalla. Abbiamo pensato quindi di raccogliere tutte le informazioni in modo ordinato, dividendoli per macro-categorie, così da essere facilmente consultabili. Suggeriamo di leggere tutto quanto perchè, di fatto, quella che è emerge è la descrizione di un Assassin’s Creed indubbiamente peculiare.

Open World e Combat System

  • Il sistema di combattimento è stato modificato rispetto ai precedenti, con lo scopo di porre più enfasi sulla forza bruta di ogni colpo sferrato.
  • Questo include anche la possibilità di smembrare e decapitare i nemici.
  • In precedenza era possibile impugnare due armi della stessa classe (due armi, per esempio), ora invece in Valhalla potremo utilizzare anche armi differenti allo stesso tempo, per esempio una spada e un’ascia.
  • Ritornano gli scudi, dopo esser stati esclusi da Odyssey.
  • Anche la Lama Celata, lo abbiamo visto nel trailer, farà il suo ritorno.
  • Navigheremo e attraverseremo il mare utilizzando le navi vichinghe.
  • Si potranno localizzare fortezze direttamente dal mare per poi attaccarlo tramite Raid specifici.
  • Torneranno anche le battaglie su larga scala, anche se non è chiaro se avranno la stessa funzione di quelle viste in Odyssey.
  • Le attività secondarie del mondo di gioco comprenderanno pesca, caccia e giochi alcolici assieme ai compagni vichinghi.
  • Valhalla introdurrà anche le battaglie rap tipiche del popolo vichingo.
  • Eivor, il protagonista, sarà accompagnato da un corvo – che sostituisce le iconiche aquile.

Storia e mondo di gioco

  • Valhalla è ambientato nel nono secolo, durante la Dark Age inglese.
  • La storia seguirà le vicende di Eivor, vichingo che partirà dalla Norvegia assieme al suo popolo in cerca di una nuova casa.
  • Re Alfredo del Wessex sarà uno degli antagonisti del gioco.
  • Non sarà il solo, secondo quanto riportato dal Creative Director Darby McDevitt non sarà l’antagonista centrale della storia.
  • La storia di Layla iniziata in Origins e proseguita in Odyssey ovviamente avrà degli sviluppi.
  • Eivor incontrerà degli Assassini in Inghilterra, anche se le due fazioni si chiamano ancora con i nomi visti in Origins e Odyssey, rispettivamente gli Occulti e l’Ordine degli Antichi.
  • La mappa includerà la Norvegia e quattro regni dell’Inghilterra.
  • Saranno presenti le città di Londra, Winchester e Jorvik.
  • Valhalla non sarà la fine della serie, ma rappresenterà comunque un nodo importante in quanto conterrà diversi elementi storici del franchise. 

Sviluppo

  • Ubisoft Montreal ha capitanato lo sviluppo di Valhalla.
  • Ashraf Ismail dirige il progetto; il suo team ha precedentemente lavorato a Black Flag e Origins.
  • Valhalla sarà il primo capitolo che entrerà nella next-gen di Sony e Xbox.
  • Sarà anche giocabile su Xbox One, PS4, PC, Stadia e Uplay+.
  • L’uscita è prevista per le vacanze natalizie del 2020.

Scelte del giocatore e personalizzazione

  • Come visto in Odyssey, potremmo scegliere se impersonare un maschio o una femmina.
  • L’equipaggiamento sarà estremamente personalizzabile.
  • Ogni pezzo di equipaggiamento sarà unico.
  • Nuove opzioni di personalizzazione includono capelli, barba, tatuaggi e dipinti di guerra.
  • Si potrà creare, personalizzare ed espandere il campo base del clan vichingo di Eivor.
  • All’interno di questo si potranno creare fabbri, tatuatori e tanto altro.
  • Si dovranno fare delle scelte durante il gioco, politiche, morali e di alleanze. Queste avranno un effetto sul gioco.
  • Alcune di queste scelte comprendono matrimoni per unificare clan e sarà inoltre possibile sviluppare relazioni amorose durante il gioco.

Queste le informazioni più importanti che abbiamo raccolto, utilizzando come fonti principali IGN USA, GameSpot, Eurogamer.net e Game Informer.

Cosa ne pensate? Assassin’s Creed Valhalla sembrerebbe avere diverse frecce al proprio arco e noi, dal canto nostro, non vediamo davvero l’ora di provarlo.