Giochi PC

Ataribox, ecco la retro-console che punta sulla nostalgia

Dopo l'annuncio dello scorso mese, Atari ha ufficialmente mostrato a tutti gli appassionati i primi render, insieme ad alcune informazioni del nuovo Ataribox. La retro-console è basata su tecnologia PC e si contraddistingue per un look moderno e minimalista.

Ataribox (3)

Ataribox si presenta alla critica con un design fortemente ispirato agli elementi classici delle gloriose console statunitensi, in particolare l'Atari 2600. Ataribox sarà disponibile in due differenti versioni: la prima, moderna, caratterizzata da una scocca di colore nero con finiture rosse e la seconda da dettagli in legno. 

Il sistema, in entrambe l'edizioni, possiede il simbolo retroilluminato di Atari. Sulla parte anteriore, invece, dispone di quattro ingressi USB, uscita HDMI, slot per SD e una porta Ethernet per il collegamento a Internet. La libreria della retro-console, invece, sarà composta dai migliori classici del passato e da inedite produzioni della corrente generazione. 

La società statunitense, per il momento, non ha comunicato alcuna informazione sulla disponibilità, sul prezzo e sulle specifiche dell'hardware.  

Ataribox, insomma, è una piattaforma d'intrattenimento che si pole l'obiettivo di replicare il successo ottenuto da Nintendo Classic Mini sfruttando la nostalgia di tutti gli appassionati.


Tom's Consiglia

Se non siete intenzionati ad aspettare Ataribox, potete acquistare Nintendo Switch e portarvi i vostri giochi preferiti in qualunque posto. 

Splatoon 2 - Nintendo Switch Splatoon 2 - Nintendo Switch