Giochi PC

Battlefield 1, armi personalizzabili ma con moderazione

DICE sta iniziando a mostrare qualche dettaglio in più su Battlefield 1. Julian Schimek, designer delle armi del gioco, ha infatti svelato che lo sparattutto bellico ambientato durante la prima guerra mondiale offre ai giocatori sei differenti categorie di bocche da fuoco, ma al contempo la personalizzazione è minore che in passato.

Rispetto ai precedenti Battlefield, ogni arma ha fino a tre differenti configurazioni predefinite in modo che il giocatore possa scegliere quella più adatta al proprio stile di gioco, senza dover decidere fra centinaia di accessori addizionali.

Battlefield 1

Nonostante la personalizzazione ridotta è comunque possibile scegliere il tipo di reticolo e lo zoom massimo del mirino, applicare differenti skin per cambiare l'estetica dell'arma e agire su altri aspetti non ancora descritti nel dettaglio.

Al momento non sappiamo quale sia il numero finale degli armamenti disponibili, ma sappiamo che sono divisi in sei differenti tipologie: fucili a pompa, mitra, mitragliatrici leggere, fucili semiautomatici, armi da fianco e fucili di precisione. A ciò si aggiunge anche una grande varietà di armi bianche, ognuna con la propria velocità d'attacco e capacità di danneggiare l'avversario. Quest'ultime potranno inoltre essere usate come strumenti, ad esempio per tagliare il filo spinato dei campi di battaglia.

In attesa dell'evento live previsto per il 12 di giugno, potete dare un'occhiata al nuovo brevissimo teaser trailer. Cosa ne pensate di queste novità di Battlefield 1?

Battlefield 1 Standard Edition Battlefield 1 Standard Edition
origin
Battlefield 1 Early Access Deluxe Edition Battlefield 1 Early Access Deluxe Edition
origin