PlayStation

Battlefield 2042, EA sta lavorando al cross-play e non solo

Il titolo di Electronic Arts è sicurmaente uno dei più attesi dei prossimi mesi, e ci sono ancora tantissime domande alle quali ancora non abbiamo risposta. Sicuramente tantissime di questa avranno risposta anche durante il prossimo evento della società americana che prenderà luogo tra un paio di giorni e che sicuramente vedrà la presenza del nuovissimo Battlefield 2042. In questi mesi dopo l’annuncio, in realtà, gli sviluppatori di DICE si sono già lasciati sfuggire delle piccole indescrezioni, soprattutto per quanto rigurda quello che il titolo potrà fare sulle console di nuova generazione.

Battlefield 2042

Trattandosi ovviamente di un gioco che nasce cross-gen, sulle console PS5 e Xbox Series X|S vedremo finalmente delle battaglie da 128 giocatori, cosi come accade anche su PC. EA oggi ha proprio risposto a questa domanda, andando a dichiarare che al momento sono a lavoro per implentare tutta una serie di funzionalità che riguarda la varietà di piattaforme su cui uscirà il titolo. Una di queste è ovviamente il cross-play che vedrà la luce ovviamente in due forme diverse. La prima quella next-gen, quindi PS5 – Xbox Series e PC.

All’interno di questa bolla sarà quindi possibile giocare sui server da 128 giocatori. Per quanto rigurda invece PS4 e Xbox One, il discorso cambia completamente, di conseguenza questa piattaforma vivranno in una bolla online completamente diversa. Il tutto ovviamente era facilmente prevedibile. In Battlefield 2042 però, EA vuole inserire anche altre due funzioni molto interessanti, soprattutto per i giocatori affezionati alla serie e che lo vorranno avere ovunque. Stiamo parlando del cross-progression e del cross-commerce.

Il primo ci permetterà di avere tutta l’esperienza acqusita legata al nostro account e non alla console su cui giochiamo, mentre la seconda funzione permette di avere anche tutto quello che abbiamo acquistato ovunque noi vogliamo. Possiamo quindi pensare che se sarà presente un Battle Pass, questo sarà completabile sempre, senza pensare alla piattaforma su cui giochiamo, un po’ come avviene già per Fortnite e altri titoli.

Potete già prenotare il nuovo Battlefield 2042, direttamente da qui in tutte le sue versioni!