Xbox

Battlefield 6 arriverà su PS5 e Xbox Series X?

Non è un mistero che Battlefield 6 sia in sviluppo. La stessa Electronic Arts confermò tempo addietro di essere al lavoro sul progetto e di volerlo proporre nel corso dell’anno fiscale della compagnia del 2022. DICE, lo sviluppatore, è concentrata ora nelle assunzioni e nella fase, molto probabilmente, di pre-produzione.

Non è da escludere che il gioco possa effettivamente uscire anche su Xbox One e PS4, ma vista la data dell’anno fiscale, pensiamo che il futuro Battlefield sia dedicato solo e unicamente a PS5 e Xbox Series X – oltre al PC. Aspettiamoci quindi un nuovo passo in avanti per il Frostbite e l’introduzione al ray tracing anche su console di prossima generazione.

DICE, situata in Svezia, sta cercando un Lead Character Artis che si occuperà principalmente di creare personaggi con concept militari e modelli di alta qualità. Stando a Linkedin, tra i requisiti richiesti anche il saper conoscere abbigliamenti e strumenti legati al mondo militare che non può non ricordare il contesto di Battlefield.

Del gioco, tuttavia, sappiamo ben poco. Dopo la delusione di Battlefield V, DICE deve ripartire alla grande e venire incontro a quelle che sono le esigenze dei giocatori. Nulla si sa ancora di ambientazione, periodo storico e meccaniche, ma non è implausibile che la software house punti a ritornare sulla propria strada, magari riproponendo una “guerra” contemporanea. È probabile che sapremo di più del gioco nel 2021 e di conseguenza occorrerà attendere ancora un po’ prima di vedere qualcosa di concreto sul nuovo FPS, soprattutto se stanno iniziando ad assumere ora nuovi dipendenti.

Vogliamo sapere da parte vostra che cosa ne pensate e cosa vorreste vedere in un nuovo capitolo della serie Battlefield firmato da DICE ed Electronic Arts. Magari una seconda guerra mondiale realizzata in maniera diversa? Un seguito di Battlefield 2142? O magari Bad Company 3? Le idee sono numerose e certamente la software house avrà le idee già chiare.