PlayStation

Beyond Two Souls dura 10 ore, la varietà è il suo segreto

Beyond: Two Souls, l'avventura cinematografica in uscita ad ottobre su PlayStation 3, ha avuto un'ampia finestra durante il recente Tribeca Film Festival, il celebre evento cinematografico che si tiene annualmente a New York. Durante la manifestazione Sony ha mostrato un lungo filmato di 35 minuti, ricco di sequenze di gioco e di momenti in cui si può ammirare la qualità della recitazione di Ellen Page e degli altri attori che hanno prestato le loro fattezze per i personaggi virtuali.

La versione virtuale di Ellen Page, decisamente somigliante alla controparte reale…

Il titolo sviluppato da Quantic Dreams è il secondo gioco dopo Read Dead Redemption ad avere l'onore di essere mostrato al Tribeca Film Festival, ma è sicuramente il primo che ha potuto godere di una presentazione così lungaOvviamente se non volete rovinarvi la sorpresa e preferite godervi il gioco quando uscirà su PS3 vi sconsigliamo di vedere il lungo filmato. Se invece non riuscite a resistere alla tentazione di scoprire di più su questo gioco potete mettervi comodi e prendere i popcorn.

Insieme a questo video gli sviluppatori hanno approfittato del festival cinematografico per pubblicare un nuovo trailer, sicuramente più sicuro da guardare e con meno spoiler rispetto al filmato di gioco. Curiosamente, se si guarda la clip di 35 minuti si avrà visionato circa il 6% del gioco. I calcoli si basano sulle dichiarazioni di David Cage, il boss di Quantic Dream, che al Tribeca Film Festival ha svelato la longevità del gioco, pari a una decina di ore.

Una durata tutto sommato nella media per un gioco di questo genere, anche se forse i fan si aspettavano qualcosina in più. Secondo Cage tuttavia i giocatori saranno molto coinvolti, perché Beyond Two Souls offrirà varietà e situazioni diverse nel corso di ogni partita.

"Ogni scena offre una sfida diversa. Ogni scena è unica, come quelle viste in un film. La storia del gioco è raccontata in modo disordinato, cronologicamente parlando, come nel film Memento. Crea dinamiche interessanti. A volte potete vedere le conseguenze di qualcosa prima ancora di vedere la causa", spiega il boss di Quantic Dream.

"Il succo è di chiedere al giocatore di non guardare la storia passivamente, ma di contribuire alla storia su un macro livello, in modo da capirla e di mettere insieme tutti i pezzi del puzzle", sostiene Cage, che per guidare emotivamente i giocatori ha puntato sulla recitazione di attori come la già citata Ellen Page, la protagonista del gioco, e Willem Dafoe.

I numeri snocciolati da Cage parlano di 12 mesi di riprese su più di 300 personaggi per un totale di 23.000 animazioni. "Una quantità di lavora pazzesca. Abbiamo dovuto registrare animazioni specifiche per ogni singola azione nel gioco. Se aprite una porta in gioco di azione si aprirà normalmente. In un'esperienza guidata dalla storia si può aprire in numerosi modi. Potete essere nel vostro appartamento, aprendola normalmente e fine della storia. Ma se avete paura di quello che c'è dall'altro lato allora la porta si aprirà in un modo completamente diverso", spiega Cage.

Per testare con mano Beyond: Two Souls bisognerà aspettare l'11 ottobre 2013, quando il gioco uscirà in Europa su PlayStation3. State segnando la data sul calendario o stiamo parlando di un gioco che non fa per voi?