Giochi PC

Borderlands 3 ha ricevuto un hotfix, ecco cosa è stato risolto

Durante la giornata di giovedì 19 marzo, gli sviluppatori di Borderlands 3, Gearbox hanno rilasciato un hotfix su PC, PlayStation 4 e Xbox One, che è andato a risolvere delle problematiche riportate dalla community. Come accaduto con dei precedenti hotfix, la patch sarà applicata attraverso il menu principale di gioco. Gli sviluppatori hanno avvisato che per far sì che la patch venga installata, i giocatori dovranno uscire dal menu principale fino a che la scritta “hotfix applicato” non appaia a schermo.

L’update risolve diversi problemi, come il sistema di progressione di alcune missioni non funzionante, dati nella descrizione di oggetti che appaiono erratamente, abilità che non funziona come previsto e altro. Di seguito, segnaliamo nello specifico i vari hotfix lanciati nell’update:

  • Risolto un potenziale blocco nella progressione della missione di Typhon in “In the Shadow of Starlight”;
  • Risolto un problema con l’abilità di Siren, Fist Over Matter, che a volte non veniva visualizzata correttamente quando non appariva nella vista dell’host di una partita:
  • Risolto un problema di collisione sulle scale di Quietus Pike, dove i giocatori si compenetravano col terreno dopo aver distrutto la seconda porta;
  • Modificata la descrizione dell’abilità Mano Fredda, che ora mostra i dati corretti;
  • Risolto un problema dove Tyreen riappariva dopo la cutscene della missione “Il Grande Vault”;

Gearbox, inoltre, si sta preparando al lancio del nuovo DLC di Borderlands 3 Guns, Love and Tentacles: The Marriage of Wainwright & Hammerlock, che uscirà il 26 marzo su tutte le piattaforme, che aggiugnerà al titolo looter-shooter nuove armi, una nuova mappa,  personaggi, nemici e boss, oltre ad una serie di quest primarie e secondarie che andranno ad allungare ulteriormente la vita del gioco.

Ricordiamo, tra le altre novità di Borderlands 3, che è arrivato su Steam a inizio mese, dopo esser stato rilasciato in esclusiva per l’Epic Games Store. Il lancio su Steam ha aggiunto altre piccole funzioni al titolo, come la possibilità di poter giocare con gli utenti dall’Epic Games, il cross-save tra le due piattaforme e la possibilità di giocare offline.

Se siete interessati a provare Borderlands 3, lo trovate a questo link di Amazon per PlayStation 4.