PlayStation 4

Borderlands 3: cosa aspettarsi dai prossimi aggiornamenti

Ci eravamo lasciati pochi giorni fa con l’annuncio da parte di Gearbox Software di Bloody Harvest, l’aggiornamento di Borderlands 3 disponibile in maniera gratuita a partire dalla giornata di oggi che porterà con sè tanti contenuti e skin a tema Halloween, tra le altre cose. In aggiunta a questo, la stessa Gearbox Software ha annunciato i contenuti che potremo aspettarci nel corso dei prossimi mesi.

Innanzitutto, secondo quanto riportato nelle note provenienti dal sito ufficiale di Borderlands 3, la compagnia di sviluppo si focalizzerà soprattutto sul miglioramento della stabilità e della fruibilità generale del gioco (risolvendo gran parte dei crash riscontrati), basandosi ovviamente sui feedback ricevuti dai giocatori di tutto il mondo nel corso di quest’ultimo periodo.

La patch che arriverà nel corso di novembre andrà ad aggiornare in particolare la Loot Pool, specialmente nel fronteggiare gli avversari più potenti: il team di sviluppo di Gearbox Software sta infatti cercando di equilibrare al meglio l’ottenimento di armi ed equipaggiamenti da parte dei boss.

Un altro degli aggiornamenti futuri di Gearbox Software darà la possibilità di saltare i filmati di gioco senza problemi, oltre all’introduzione dei manichini all’interno dell’area del poligono di tiro di Sanctuary 3, per allenarsi e sperimentare ogni tipologia di arma disponibile nel gioco. Vi ricordiamo che Borderlands 3 è attualmente disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC. Non ci rimane dunque che attendere i prossimi mesi, per saggiare tutte le sostanziali modifiche dei futuri aggiornamenti del gioco.

Hai voglia di giocare alle ultime esclusive di Nintendo? Acquista Nintendo Switch a questo indirizzo!