PlayStation 4

Borderlands 3: svelata la roadmap dei contenuti aggiuntivi

Ad una settimana dal lancio di Borderlands 3 non accennano assolutamente ad affievolirsi le luci della ribalta per l’iconico titolo di Gearbox Software, che continua anzi imperterrito a essere al centro della cronaca per una lunga serie di motivi.

La software house dietro all’opera, infatti, ha ad esempio appena rilasciato interessantissime informazioni su quella che sarà la roadmap dei contenuti aggiuntivi del titolo da qui a fine anno. Contenuti che, fortunatamente, non saranno tutti a pagamento.

Borderlands 3

Prima del 2020 saranno quindi i seguenti tre i principali appuntamenti che ci proporrà Borderlands 3:

  • Bloody Harvest: contenuto aggiuntivo gratuito che si terrà ad ottobre, con tanto di nuove armi, nemici e ricompense. Essendo a tema Halloween vedrà i nemici sconfitti ritornare sotto forma di fantasmi, pronti ad ottenere la loro vendetta
  • Maliwan Takedown: contenuto aggiuntivo contenente una mappa completamente nuova, nuovi nemici, boss e ricompense.
  • DLC 1: a pagamento ed incluso nel Season Pass, comprende una nuova campagna ma ulteriori dettagli devono ancora essere svelati.

Borderlands 3 è veramente un titolo con i controfiocchi. Come riporta anche la nostra anteprima, in attesa della recensione definitiva, infatti: “Gearbox ha fatto centro anche questa volta: tritare centinaia di nemici con le incredibili armi a disposizione è semplicemente godurioso, e al contempo avere lo stimolo di perfezionare il nostro approccio al gioco per avere loot migliore rende tutto ancora più magnetico.”

Che ne pensate di questa notizia, il piano di contenuti aggiuntivi annunciato da Gearbox Software per Borderlands 3 è di vostro gradimento o vi aspettavate qualcosa di più? State già giocando al titolo? Fateci sapere che ne pensate direttamente nei commenti!

Il celebre shooter può essere acquistato comodamente a questo indirizzo.