Giochi PC

Call of Duty Black Ops Cold War: pieno supporto al Ray Tacing

Dopo una lunga estate fatta di rumor e speculazioni, qualche settimana fa Activision ha finalmente presentato Call of Duty Black Ops Cold War. Il nuovo titolo della longeva saga di COD ci riportrà direttamente nell’universo di Black Ops creato da Teyarch nel 2010, con questo nuovo titolo che si va a inserire come un vero e proprio seguito del primo Black Ops. Ora, dopo giorni dall’annuncio sono state confermate alcune informazioni tecniche sul gioco.

Come si può leggere direttamente sul sito web di Nvidia, Call of Duty Black Ops Cold Ware avrà il supporto per il DLSS 2.0 e anche per la tecnologia ray-tracing di Nvidia. Inoltre, il gioco suppoerterà anche Nvidia Reflex per una latenza ottimizzata, rendendo il gameplay più reattivo specialmente nelle sessioni di gioco online. Activision ha anche annunciato il supporto per la serie GeForce RTX 30, le schede grafiche di nuova generazione recentemente svelata da Nvidia.

Mark Gordon di Treyarch, afferma quanto segue: “Con la serie GeForce RTX 30, siamo stati in grado di espandere la possibilità di immergere i giocatori nel nostro mondo di gioco con l’integrazione delle funzionalità del ray tracing. Siamo inoltre entusiasti dell’introduzione di NVIDIA DLSS, che migliorerà le prestazioni generali del titolo. Non vediamo l’ora di continuare a impegnarci per dare ai giocatori di Call of Duty su PC il meglio”. 

Vi ricordiamo che Call of Duty Black Ops Cold War verrà lanciato per PS4, Xbox One e PC il prossimo 13 novembre. Il nuovo capitolo della saga di COD, sarà disponibile anche su PS5 e Xbox Series X quando le due console di prossima generazione usciranno sul mercato a fine anno. Cosa ne pensate delle caratteristiche tecniche confermate da Activision per il prossimo COD?

Aspettando Black Ops Cold War, potete acquistare l’ancora molto giocato Call of Duty Modern Warfare a un prezzo scontato su Amazon a questo indirizzo.