Giochi PC

Call of Duty Cold War: svelata la roadmap della Stagione 1

Call of Duty Cold War, nuovo capitolo della saga di Black Ops è in arrivo il prossimo 13 novembre. L’ambientazione si soffermerà, come lo suggerisce il titolo, sugli anni della Guerra Fredda tra Stati Uniti ed Unione Sovietica. Ovviamente l’atmosfera sarà diversa dal solito, in quanto è stato un conflitto decisamente più politico che ha diviso per più di vent’anni il mondo intero. Come tutti ben sapranno l’arma principale dei COD in generale è la sua forte componente multiplayer che riesce a tenere incollati gli appassionati per mesi e mesi. Recentemente gli sviluppatori hanno potuto rivelare la roadmap della Stagione 1, andiamo a vederla assieme.

Il prossimo 24 novembre 2020 sarà possibile infatti scaricare gratuitamente Nuketown ’84. Dal 10 dicembre invece, con l’arrivo della Stagione 1 che sancirà l’unione con Warzone, gli utenti riceveranno una valanga di contenuti aggiuntivi gratuiti. Ad esempio troveremo nuove modalità inerenti a Zombie, oltre alla modalità 2 vs 2 (già presente in Modern Warfare), nuove mappe ed altrettante modalità per quanto riguarda il battle royale sopracitato. Ovviamente ci saranno armi, skin etc. che verranno sbloccate attraverso il nostro amico Battle Pass.

Sembra quindi che il team di sviluppo non abbia minimamente intenzione di fare passi indietro, ma andare sempre avanti con l’aggiunta continua di contenuti post lancio. In sintesi, possiamo quindi aspettarci questo quantitativo di contenuti gratuiti simile al debutto di ogni singola stagione, con l’arrivo di un Pass nuovo.

Cosa ne pensate di questa notizia? Che ne pensate dell’ambientazione di questo nuovo Call of Duty? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto nella sezione dedicata. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le novità riguardanti questo nuovo capitolo della serie.

A questo indirizzo Amazon potete acquistare Call of Duty Cold War in arrivo tra pochi giorni.