PlayStation

Call of Duty Modern Warfare: alcuni utenti criticano le mappe multiplayer

Nonostante le grandi premesse e l’ottima ricezione da parte della critica non a tutti sta particolarmente piacendo Call of Duty Modern Warfare. Il problema del titolo per molti non è però una realizzazione di basso livello o uno scarso standard qualitativo, ma è bensì da ricercare nelle mappe della modalità multiplayer.

Secondo molti, infatti, le arene di quest’edizione non sono particolarmente riuscite per una lunga serie di motivi e, soprattutto, snaturano il gameplay tanto caro ai numerosi fan della celebre saga.

“La cosa peggiore di Modern Warfare sono le mappe: sono troppo grandi, sembra di giocare a Battlefield. Io non voglio giocare a Battlefield, voglio giocare a COD!” ha infatti scritto un utente visibilmente adirato. Un altro giocatore si è invece sfogato così, concentrandosi su una mappa in particolare: “Piccadilly è una delle peggiori mappe della storia di Call of Duty. Odio questa mappa già con tutto me stesso”.

Un terzo utente, infine, ha riassunto tutte le critiche con un singolo post: “Le mappe di Call of Duty Modern Warfare potrebbero essere le peggiori di sempre di un COD. Non so se è perché non sono ancora famigliare con il titolo ma non credo che la situazione possa migliorare in futuro. Non è sicuramente un brutto gioco ma, per ogni cosa che trovo che mi piace, ne trovo un’altra che non apprezzo.”

Che ne pensate della notizia e della polemica fatta scaturire dai numerosissimi utenti del titolo? Secondo voi la qualità media delle mappe della modalità multiplayer di Call of Duty Modern Warfare è veramente così bassa? Fateci sapere che ne pensate a riguardo direttamente nei commenti!

Mappe vaste o meno, l’ultima opera di Activision è decisamente interessante. Acquistate Call of Duty Modern Warfare su Amazon già ora a questo link!