Giochi PC

Call of Duty Warzone battuto da un tagliaerba, l’FPS è in crisi?

Ormai qualsiasi videogiocatore conosce, almeno di nome, Call of Duty Warzone, uno dei colossi videoludici che non ha mai smesso di far parlare di sé sin dal suo rilascio nel 2020. Non esiste che il seguito di una saga così importante passi inosservato, proprio come l’ultimo capitolo, Call of Duty Vanguard, che ha già tutti i riflettori puntati addosso mesi prima del suo rilascio ufficiale. Alla fine si tratta di una serie che va avanti da quasi due decenni, per cui non c’è da stupirsi della fama che si è costruita negli anni. Tuttavia, a quanto pare il pubblico di Twitch ha interessi parecchio differenti.

Lawn Mowing Simulator

È stato scoperto di recente che il famosissimo Warzone è stato surclassato, per un periodo di tempo, da un gioco chiamato Lawn Mowing Simulator. Tutto ciò è vagamente curioso e fa sorgere molte domande al riguardo, considerando il fatto che questo titolo è letteralmente un simulatore di tagliaerba. Esatto, Warzone è stato superato da un tagliaerba, e la notizia è così assurda che persino gli sviluppatori di quest’ultimo sono rimasti estremamente sorpresi, dedicando un post ironico al riguardo sul loro sito ufficiale.

I dati sono chiari: è stato segnalato da un utente di Twitter che Lawn Mowing Simulator è riuscito a superare Call of Duty Warzone di un numero di spettatori non poco importante. Non si parla di poche decine o centinaia di persone: il simulatore di tagliaerba ha superato il celebre FPS di ben più di 10.000 spettatori allo stesso momento. Nello screenshot fornito dall’utente, infatti, possiamo vedere che Lawn Mowing Simulator si trovava con un totale di 66.800 mila persone, contro le 53.500 mila di Warzone.

La maggior parte del pubblico di internet ha preso la questione sul ridere, mentre altri videogiocatori credono che possa davvero essere un periodo di stallo per lo sparatutto targato Treyarch. È possibile che gli utenti stiano perdendo interesse nella saga? Questo non ci è dovuto saperlo, ma è sicuro che le problematiche nella beta del nuovo capitolo, Call of Duty Vanguard, non aiutano con l’opinione che la gente si sta facendo sul titolo.

Siete anche voi in attesa di Call of Duty Vanguard, il nuovo capitolo della saga di Treyarch? E allora non aspettate altro ed effettuate subito il preorder!